Virgilio Sport

La classifica senza errori arbitrali, 26ma giornata: altro pasticcio, ancora una partita falsata

Come finirebbe la serie A senza errori arbitrali? Non mancano le polemiche anche nella ventiseiesima giornata: scopri le squadre più penalizzate e quelle con più "aiutini".

Pubblicato:

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Ormai si viaggia al ritmo di una partita falsata per turno. Continuano gli errori dei direttori di gara e dei loro omologhi in Sala VAR, continuano purtroppo a sommarsi sviste su sviste. In qualche caso decisive, come avremo modo di approfondire. Ancora una partita condizionata dai pasticci arbitrali nella 26ma giornata di campionato. Vediamo come cambia la classifica senza errori arbitrali di Serie A, aggiornata alla settima di ritorno.

Registrati a Virgilio Sport per continuare a vedere questo contenuto

Bastano pochi click

Svista evidente, il risultato è condizionato

La partita falsata di giornata è quella tra Milan e Atalanta. Il rigore accordato da Orsato ai nerazzurri dopo una revisione lampo al VAR è infatti inspiegabile. Non c’è intensità nel contatto tra Giroud e Holm, che peraltro è colpito al petto ma si mette le mani al volto. Insomma, il difensore bergamasco ci ha provato e…gli è andata bene, perché il miglior arbitro (Orsato) e il miglior addetto al VAR (Irrati) del panorama italiano hanno abboccato in pieno.

Arbitri, le altre gare della 26ma giornata

Nessun errore decisivo, invece, nelle altre partite. Si lamentano un po’ tutti, a cominciare da Sarri in Fiorentina-Lazio e dai calciatori granata in Roma-Torino, ma non ci sono sviste da segnalare nelle direzioni rispettivamente di Guida e Sacchi. Protestano Napoli e Cagliari per le decisioni di Pairetto, ma non ci sono gli estremi per il rigore per un contatto Mina-Raspadori, così come nulla poteva fare il fischietto torinese sullo scambio di colpi tra Juan Jesus e Pavoletti, avvenuto fuori area. Qualche peccato veniale, infine, per Rapuano in Juve-Frosinone e per Aureliano in Sassuolo-Empoli, errori comunque non condizionanti.

Serie A, la classifica senza errori arbitrali

Ecco la classifica di Serie A 2023-2024 senza errori arbitrali, aggiornata al netto di tutte le sviste determinanti dei fischietti:

class
reale
diff
punti
class
virtuale
INTER* 66 INTER* +5 61
JUVENTUS 57 MILAN -2 55
MILAN 53 JUVENTUS +3 54
BOLOGNA 48 BOLOGNA -4 52
ATALANTA* 46 ATALANTA* -1 47
ROMA 44 LAZIO -2 42
FIORENTINA 41 FIORENTINA -1 42
LAZIO 40 ROMA +2 42
NAPOLI* 37 NAPOLI -4 41
TORINO 36 TORINO -1 37
MONZA 36 MONZA +1 35
GENOA 33 GENOA +2 31
EMPOLI 25 EMPOLI -2 27
LECCE 24 LECCE -1 25
UDINESE 23 UDINESE -1 24
FROSINONE 23 SASSUOLO* -2 22
SASSUOLO* 20 CAGLIARI -2 22
VERONA 20 FROSINONE +1 22
CAGLIARI 20 VERONA -1 21
SALERNITANA 13 SALERNITANA +4 9

*1 partita in meno

IL REGOLAMENTO

Questa classifica è stilata sulla base di quello che avviene in campo, in occasione di episodi decisivi e che possono determinare direttamente il risultato, come i gol convalidati o annullati, i rigori concessi o non concessi, un’espulsione esagerata o ingiusta a tanti minuti dalla conclusione del match. Non sono considerate le variabili non direttamente determinanti, come i cartellini gialli, i falli veri o presunti avvenuti nell’azione precedente a quella che ha portato a un gol, un’espulsione contestata in zona Cesarini, ecc. In caso di parità di punti tra due o più squadre, è premiata quella che ha subito più penalizzazioni nell’arco del campionato.

L’Albo d’oro del Campionato di Serie A senza errori arbitrali di Virgilio Sport

Ecco i vincitori dello speciale campionato di Virgilio Sport: in corso la quinta edizione.

2019-20: Inter
2020-21: Inter
2021-22: Milan
2022-23: Napoli

Quando può intervenire il VAR? Ecco il regolamento e il protocollo aggiornato, con tutti i casi.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...