Virgilio Sport

La Juventus cambia idea su Dybala, tifosi bianconeri in fermento

Non è più così scontato il rinnovo del talento argentino che sembrava solo una formalità, bufera sui social

Pubblicato:

Mesi di sorrisi e promesse, poi lo stop improvviso. Si è passati da “manca solo la firma” a “deve dimostrare il suo valore” fino al dietrofront parziale. La Juventus cambia idea su Paulo Dybala: la Joya, che doveva essere al centro del progetto, soprattutto dopo l’addio di Ronaldo, non è più sicuro di rimanere in bianconero.

Fuorvianti i messaggi che arrivavano negli ultimi tempi e che parlavano di incontri sempre più proficui con l’agente e dell’intesa ormai trovata per un rinnovo a circa 10 milioni di euro. Tutto da rifare, i conti in rosso e le prestazioni altalenanti del giocatore hanno rimesso tutto in discussione.

La Juve gioca al ribasso, offerta stessa cifra attuale a Dybala

Le parole di Arrivabene prima della gara con la Roma erano state la spia del malessere: “Abbiamo detto che ci saremmo seduti di nuovo con i giocatori a febbraio, anche per prenderci il tempo di valutare”

“Ognuno deve guadagnarsi il proprio posto in squadra – ha continuato il ds – e ognuno deve dimostrare che vale il valore che gli si dà. Quindi senza se e senza ma, ognuno di noi, dirigenti, calciatori e allenatori, deve fare il suo dovere. E viene giudicato per questo”

Dybala certo non è un giocatore scarso, questo lo sapete voi, lo sappiamo noi, guardiamo avanti e cerchiamo di raggiungere tutti insieme gli obiettivi che ci siamo sempre posti, questo è molto, ma molto importante”.

Risultato? A fine febbraio la Juventus proporrà a Dybala un rinnovo su cifre inferiori rispetto a quelle trattate fin qui. L’argentino dovrà accontentarsi dei 7,3 milioni che percepisce adesso o anche meno. Le parole di Arrivabene nel pre Roma-Juventus non sono arrivate a caso.

I tifosi si dividono sul rinnovo di Dybala

Fioccano le reazioni: “Ogni settimana che passa l offerta scende….erano partiti da 10 (ed era fatta), poi 8 (sono ai dettagli) adesso 7.3 (parti lontane)” o anche: “Mi sa che allora l’abbiamo perso”, oppure: “A quella cifra va da un’altra parte” o ancora: “Tanto ha altre pretendenti e noi ci crediamo, sì.
Adesso arriverà la proposta di Marotta“.

Infine il pensiero di Biasin proprio in merito all’ipotesi Inter: “Dybala a zero? Per me non è una possibilità così peregrina. Di sicuro sono molte le probabilità che rinnovi, ma io ascolto Arrivabene e fargli un quinquennale significa spendere cento milioni per un giocatore altalenante nell’ultimo anno e mezzo”.

Clicca qui per abbonarti e vedere tutte le gare di Serie A live su DAZN

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...