Virgilio Sport

Inter, Lautaro esce allo scoperto su Lukaku e infiamma i tifosi

Lautaro deluso dal comportamento di Lukaku che non ha neanche risposto alle sue telefonate e a quelle dei compagni: il veleno dei tifosi sui social

27-07-2023 10:18

Antonio Salomone

Antonio Salomone

Giornalista pubblicista

"Ta-ta-ta", mi piace immaginare i tasti del mio pc come il pallone ai piedi di Maradona contro l'Inghilterra al Mondiale in Messico con Victor Hugo Morales in sottofondo. Amo girovagare con il pensiero, quando scrivo viaggio. Giornalista pubblicista dal 2021, ma è solo una formalità.

C’era una volta la Lu-La. Così ai tifosi piaceva chiamare la loro coppia d’attacco. Tanti gol, giocate e messaggi da amici veri, affiatati sia in campo sia nella vita. Lukaku e Lautaro Martinez hanno fatto sognare i nerazzurri e insieme hanno riportato lo scudetto nella bacheca dell’Inter. Ora però vivono sentimenti opposti: l’argentino è il leader della squadra e nuovo capitano, mentre il belga fa parte del passato e ormai è considerato un traditore per la trattativa con la Juventus.

Le dichiarazioni di Lautaro sul caso Lukaku

Quel “mai, mai, mai” del belga che tanto aveva rassicurato la curva si è sgretolato. Tanti ne hanno parlato, ora anche Lautaro, in un’intervista a La Gazzetta dello Sport: Lukaku? Ci sono rimasto male, è la verità. Anche io ho provato a chiamarlo in quei giorni di caos, non mi ha mai risposto, lo stesso ha fatto con altri miei compagni. Dopo tanti anni insieme, dopo tante cose vissute insieme, sono rimasto deluso. Per carità, è una scelta sua. Gli auguro il meglio. Se mi aspettavo un comportamento simile? No”.

Lautaro, il nuovo capitano dell’Inter

L’attaccante argentino ha ufficializzato, dopo anche il post dell’Inter, il suo nuovo ruolo di capitano: “Portare questa fascia vuol dire assumersi più responsabilità dentro la squadra, dentro lo spogliatoio. Ma io l’ho sempre fatto anche prima. Ho un obiettivo: dare una mano ai compagni che hanno bisogno”. Poi prosegue: “Sono preparato, sono pronto per questo”.

“Per me è un vanto, voglio essere all’altezza dei tanti campioni che hanno indossato la fascia nella storia dell’Inter e rendere tutti orgogliosi di me. E’ vero, sono andati via giocatori importanti, ora c’è un gruppo più giovane. Ma io inizio ora la mia sesta stagione qui: capisco tutto, conosco tutto, quello che ho imparato lo metto a disposizione”. 

Poi un messaggio anche ai nuovi arrivati, con un pensiero anche ai supporters nerazzurri: “Cosa ho detto? Una cosa sola: se siete qui, se indossate questa maglia, è perché avete qualcosa. Siete stati scelti, non siete qui per caso. Avete la qualità, la forza e la mentalità giusta per entrare a San Siro e giocare. Date tutto, al resto penseranno i tifosi con l’amore che ci accompagnerà“.

Sugli obiettivi è chiaro: “Dal momento in cui sono diventato capitano, ho in testa la voglia di vincere il campionato e di alzare il trofeo. Io e i miei compagni ce lo siamo detti, abbiamo lasciato l’Inter in alto, la gente si aspetta tanto da noi e noi da lì ripartiremo”. Parole dirette e sentite, che aumentano la fiducia nei suoi confronti dopo anche il rifiuto alla proposta dall’Arabia Saudita.

Le reazioni social dopo le parole di Lautaro

Come sempre le parole non passano inosservate e quelle di Lautaro Martinez hanno colpiti i tifosi. Buongiorno solo a Lautaro Martinez e agli interisti che finalmente hanno il Capitano che meritano” – questo uno dei tanti messaggi rivolti all’argentino. Poi altri tweet più ironici e diretti: “Quindi Lautaro Martinez, nonché capitano dell’Inter, mette in imbarazzo tutti complottisti e terrapiattisti, nonché fanboy, sulla faccenda Lukaku”. Dai social al campo, ora il nuovo capitano dovrà rispondere, come sempre, continuando a fare gol.

 

 

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel Antholz

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...