Virgilio Sport

Le Iene, spunta l'indizio sull'arbitro misterioso dell'inchiesta VAR: "È romano". E Sportitalia dà l'iniziale

Nel corso di una trasmissione su Sportitalia forniti diversi indizi sull'identità del fischietto incappucciato al centro dello scoop de Le Iene: i nomi suggeriti.

Pubblicato:

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Chi è l’arbitro misterioso dell’inchiesta VAR della trasmissione tv Le Iene? Lo cercano tutti. Gli arbitri in primis, che vogliono sapere chi sia il “traditore”, la giacchetta nera che ha vuotato il sacco raccontando segreti inenarrabili, gettando ombre e screditando il lavoro e l’operato di un’intera categoria. Ma anche i tifosi. Per molti di loro, invece, il fischietto incappucciato autore delle clamorose rivelazioni che stanno mettendo in discussione la stabilità di Rocchi e dell’AIA, è già un mito. Andrebbe premiato, promosso subito internazionale. Ammesso che non lo sia già.

Chi è l’arbitro dello scoop? L’indizio di una delle Iene

A fornire un interessante indizio sulla possibile identità del misterioso fischietto è proprio un inviato de Le Iene, Alessandro De Giuseppe, ospite negli studi di Sportitalia. De Giuseppe non ha partecipato alla realizzazione del servizio, ma è collega di Filippo Roma, autore materiale dello scoop. E si è fatto un’idea: “Credo sia una questione di rapporti, l’arbitro si è fidato ed è venuto a raccontare delle cose. Ho chiesto, ma bisogna proteggere la fonte. Per l’idea che mi sono fatto io, credo che sia un arbitro romano”.

La convinzione di Criscitiello: “Inizia con la lettera F”

Un altro indizio lo ha fornito il direttore di Sportitalia e conduttore della trasmissione, Michele Criscitiello: “E inizia per la F”. Anche Mario Mazzoleni, opinionista tv e fratello dell’arbitro -VAR Paolo Silvio, ha detto la sua, anche se in diretta il suo commento non si è sentito. “Credo che Mazzoleni ci abbia preso”, ha aggiunto De Giuseppe. Qui lo spezzone della trasmissione diffuso su X dalla stessa Sportitalia, preso letteralmente d’assalto dai commenti degli spettatori e degli utenti.

Fourneau o La Penna? I due arbitri di Roma con l’iniziale F

Fossero azzeccate le supposizioni di De Giuseppe, Criscitiello e – forse – Mazzoleni, ci sarebbero due “indiziati”. Il primo è Francesco Fourneau, arbitro 39enne della sezione di Roma, diventato famoso suo malgrado qualche anno fa per una direzione contestata in Crotone-Juventus: inizialmente considerato uno dei fischietti più promettenti del panorama nazionale, ultimamente sembra aver perso quote. Il secondo arbitro romano pure ha un nome che comincia con la F, ma un cognome che inizia invece per L: Federico La Penna. Quarant’anni, squalificato per undici mesi nel 2021 insieme al collega Pasqua per una faccenda relativa a rimborsi irregolari, adesso gode nuovamente di grande considerazione.

L’arbitro incappucciato e le rivelazioni VAR: web in tilt

Qual è l’opinione dei tifosi e degli appassionati? Chi sarà l’arbitro che ha vuotato il sacco su “inciuci” e affari legati alla classe arbitrale e al VAR? “Beh…non ci voleva molto a capirlo dall’inflessione dialettale”, scrive Simone. “Io penso fosse un attore che stava recitando quello che il presunto arbitro ha scritto”, la congettura di Giuseppe. Roberto ha tanti dubbi: “Una farsa, una schifezza fatta da un ultras della Roma (con post vergognosi) e un covo di interisti!!!!”. Anche un altro tifoso della Vecchia Signora è scettico: “Un’altra IENA antijuventina che parla. Un servizio dove i favori arbitrali Inter sono stati ignorati. Complimenti“.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...