Virgilio Sport

Festa scudetto, l'ex Juve Lilian Thuram con la maglia dell'Inter, poi lo schiaffo a Marcus: bufera social

L'ex difensore della Juventus, papà dell'attaccante nerazzurro preso di mira sui social per aver indossato la maglia dell'Inter durante la festa scudetto a San Siro.

Pubblicato:

Lorenzo Marsili

Lorenzo Marsili

Sport Specialist

Giornalista pubblicista, redattore, divulgatore. E' una delle anime video del sito: racconta in immagini un evento e lo fa come pochi altri

Lilian Thuram con la maglia dell’Inter che si gode lo spettacolo di San Siro con il figlio Marcus durante i festeggiamenti per il ventesimo scudetto nerazzurro. Un’immagine che, come si usa dire oggi, è da metaverso. Tra l’altro, tra i meno immaginabili possibili per i tifosi juventini.

Un colpo al cuore che, però, a ben vedere, senza soffermarsi solo alla superficie delle cose, rivela ancora una volta di più la grande signorilità di Thuram senior e il suo rispetto per il passato da colonna della Juventus. Il web si scatena con le reazioni.

Lilian Thuram con la maglia dell’Inter

Non bastava Cuadrado nerazzurro. Sul terreno di gioco di un San Siro a festa e intento a godersi la serata del ventesimo scudetto della storia, spunta inaspettato Lilian Thuram con la maglia dei neocampioni d’Italia. L’ex centrale difensivo e leggenda della Juventus si gusta lo spettacolo dei tifosi in compagnia di Marcus, grande protagonista della cavalcata nerazzurra.

Lilian Thuram posa con Marcus

Dopo aver assistito alla gara con pareggiata 1-1 con la Lazio grazie alla rete di Denzel Dunfries nel finale che ha annullato il gol iniziale di Daichi Kamada, Lilian Thuram è sceso in campo per abbracciare il figlio Marcus. L’ex Juve ha anche indossato la maglia di “Tikus”, e si è prestato per le foto di rito con il trofeo.

Lilian Thuram, il dettaglio che fa la differenza

Attenzione, però, perché se l’immagine è di quelle che fanno sobbalzare, Lilian dimostra di non aver dimenticato il passato alla Juventus, soprattutto, di non voler mancare di rispetto. La maglietta dei “grandi rivali” dell’Inter è, infatti, indossata al contrario, con il nome del figlio sul petto. Un figlio che in una stagione ha conquistato e convinto tutti. Un figlio di cui un padre non può non indossare fieramente la maglietta.

Lilian Thuram, coro anti-Juve e schiaffo a Marcus

Sì, perché Thuram senior indossa prima di tutto la maglietta del figlio, che sia qualle dell’Inter è un dettaglio… il messaggio, seppur sottile, è chiaro… chapeau Lilian! A conferma di ciò, il simpatico siparietto con la “scoppola” rifilata con il sorriso al figlio che lo invita a saltare sul coro della curva Nord “Chi non salta juventino è!”.

I tifosi juventini si sentono traditi

Sui social, i tifosi non possono non commentare. C’è chi attacca Thuram e scrive: “Mi rammento che nel 2006 fu il primo a scappare assieme a quei codardi di Zambrotta e Cannavaro. Quindi non mi stupisco dì quell’essere dì …..”, o ancora: “Ok cancellato anche lui dai bei ricordi“, oppure: “Ennesimo smacco per noi tifosi juventini”, “Se vuoi essere felice per tuo figlio, festeggi a cena e non allo stadio con una maglia di me…”, “Che vergogna, ma ormai dopo Conte, Cuadrado, Vidal c’è poco da sorprendersi”.

La comprensione di alcuni tifosi della Juve

Non manca chi si schiera dalla parte di Lilian, “L’ha messa pure al contrario per far capire che è solo per festeggiare un successo del figlio“, sottolinea un tifoso e anche: “Fa male vederlo con quella maglia, ma è per il figlio. Chi lo insulta non è un vero tifoso“, “Da juventino…. è suo figlio…ci sta dai”, “io riesco solo a vedere un padre fiero e orgoglioso del figlio, non fermatevi solo ai colori”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...