Virgilio Sport

L'Inter c'è, Sanchez da esubero a uomo chiave: rinnovo in vista?

Decisivo anche in Coppa Italia contro la Roma. Il cileno, in scadenza di contratto, è una risorsa per Inzaghi. La permanenza in nerazzurro ora è possibile.

Pubblicato:

L’Inter, prima in campionato e qualificata agli ottavi di finale di Champions League, ha strappato il pass per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Decisivo, ancora una volta, Alexis Sanchez.

Inter, l’impatto di Sanchez

Dopo essere stato considerato un esubero a lungo, Alexis Sanchez ha cambiato marcia ed è diventato una risorsa di lusso per il tecnico nerazzurro Simone Inzaghi. Dopo aver segnato il gol decisivo nella finale di Supercoppa Italiana contro la Juventus, Maravilla si è ritrovato per il suo bene e quello dell’Inter. Diverse le prestazioni importanti nell’ultimo periodo, culminate con la bellissima rete che ha chiuso il match di Coppa Italia contro la Roma. Sono già sei le reti stagionali, a conferma di una ritrovata condizione fisica e mentale. Da notare che quattro di queste sei reti sono arrivate in partite di Coppa (una in Champions League, una in Supercoppa Italiana e due in Coppa Italia). Una curiosità: Dal suo arrivo all’Inter nel 2019/20, Alexis Sánchez ha realizzato, contro i giallorossi di José Mourinho, il suo primo gol da fuori area in tutte le competizioni (su 17 totali).

Inter, opzione rinnovo per Sanchez

Fino a qualche settimana fa, si è parlato anche di una possibile rescissione del suo contratto con l’Inter (in scadenza al termine della stagione in corso). Poi, Simone Inzaghi ha cominciato a dargli fiducia in maniera continuativa e il cileno ha dimostrato di poter ancora fare la differenza in campo. Alla luce delle sue ultime prestazioni, la società starebbe valutando la possibilità di rinnovargli il contratto. Alexis Sanchez, classe 1988, piacerebbe a diversi club esteri. In particolare, attenzione alle sirene inglesi. Tuttavia, dovesse arrivare una proposta da parte del club nerazzurro, l’ex attaccante, tra le altre, di Barcellona, Arsenal e Manchester United, non avrebbe problemi a proseguire la sua avventura a Milano, sponda nerazzurra. L’ultima parola sarà quella di Beppe Marotta. Le prossime settimane saranno decisive in un senso o nell’altro.

Inter, non solo Sanchez

Il futuro di Alexis Sanchez è una delle priorità in casa nerazzurra ma non è la sola. L’Inter sta lavorando per blindare, il prima possibile, Marcelo Brozovic, la mente del centrocampo nerazzurro. Il croato è in scadenza di contratto come Alexis Sanchez. Sulle sue tracce ci sono tantissimi top club (in particolare il Barcellona) ma l’Inter pare vicina a trovare l’accordo per proseguire insieme ancora per tanti anni. Beppe Marotta, in più occasioni, ha ribadito la volontà della società di trattenerlo (sul piatto offerta di quattro anni a circa sei milioni di euro a stagione). Si aspetta solo la classica fumata bianca per non rischiare che qualche club estero si faccia avanti in maniera perentoria. Infine, attenzione anche alla posizione di Ivan Perisic, altro giocatore in scadenza a giugno.

 

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...