,,
Virgilio Sport SPORT

L'Italvolley non fa drammi: "Sconfitta salutare"

Il coach Mazzanti e le sue ragazze commentano l'inatteso 0-3 contro la Cina che ha rinviato il verdetto sul primo posto del girone: "Sbagliato l'approccio alla partita, non abbiamo mai saputo cambiare ritmo. Ora sotto con gli Usa".

Come complicarsi la vita nel più inatteso dei modi.

La prima sconfitta dell’Italia femminile nel girone di Tokyo 2020 impedisce alle ragazze di Mazzanti di chiudere il discorso primo posto, fondamentale per avere un avversario più morbido ai quarti.

L’orgoglio della Cina campione in carica ha spazzato via le azzurre. Il 3-0 rilancia le ambizioni della squadra di Lang Ping e costringe l’Italia a battere gli Usa nell’ultimo impegno del raggruppamento per evitare rischi.

Nel post-gara, tuttavia, né lo stesso Mazzanti, né le ragazze che si sono fermate in mixed zone per le interviste sono parse particolarmente preoccupate.

“Non siamo mai riusciti a cambiare ritmo e a cambiare l’inerzia del gioco – ha detto Mazzanti – Peccato, ma guardiamo avanti, sapevamo che il nostro girone era molto impegnativo”

Questa invece l’analisi di Caterina Bosetti: “Non siamo mai entrate in partita. La Cina ci ha subito messo in difficoltà con la battuta e non abbiamo trovato il ritmo del cambio palla”.

“Abbiamo perso una brutta partita, dobbiamo cercare di farne tesoro per il prosieguo del torneo – ha infine commentato Cristina Chirichella – Speriamo che questo ko ci torni utile. Gli Stati Uniti hanno giocatrici molto forti, dovremo tornare ad esprimerci sui nostri livelli”.

OMNISPORT | 31-07-2021 19:19

L'Italvolley non fa drammi: "Sconfitta salutare" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...