,,
Virgilio Sport

Mercato Inter, le prossime mosse dipendono da Skriniar e dal PSG

Prima di concentrarsi sulle nuove entrate, i nerazzurri hanno necessità di chiudere l’importante cessione dello slovacco.

01-07-2022 12:45

È nell’aria ormai da giorni la cessione di Milan Skriniar, pilastro della difesa dell’Inter sul quale da settimane è piombato con fare molto serio il PSG.

Mercato Inter, l’attesa per Skriniar

I francesi hanno fin da subito messo sul piatto cifre molto importanti ma, nonostante i vari rialzi, non sono mai riusciti ad avvicinare la richiesta di 70 milioni fatta dall’Inter.

C’è da dire che le parti non sono lontane e proprio per questo motivo in viale della Liberazione, come riportato da La Gazzetta dello Sport, attendono il prossimo rilancio che, assieme a una cospicua parte di bonus, dovrebbe essere quello decisivo per portare Skriniar nella Villa Lumiere.

Mercato Inter, ufficiali i primi due colpi

In attesa che dalla trattativa per la cessione del difensore slovacco arrivi finalmente una fumata bianca, Andrè Onana e Henrikh Mkhitaryan sono diventati ufficialmente due calciatori dell’Inter.

La società meneghina ha depositato infatti stamane i due loro contratti in Lega dando così il là alla loro avventura in nerazzurro, un’avventura che anche altri a breve potrebbero iniziare.

Mercato Inter, le successive mosse dopo la cessione di Skriniar

Una volta ceduto Skriniar infatti, l’Inter si getterà a capofitto su colui che dovrà prenderne il posto: il profilo in quest’ottica è già stato individuato in Bremer, difensore del Torino per il quale i soldi dello slovacco faranno decisamente comodo.

Allo stesso modo, disponendo di nuova liquidità, i nerazzurri proveranno a tornare in corsa per Dybala, giocatore sul quale di recente l’Inter ha dovuto incassare il sorpasso di un Milan che, come i cugini, ora vuole dare un’accelerata alle proprie operazioni di mercato.

Mercato Juve LIVE: trattative e scambi di oggi in diretta LIVE

Mercato Inter, le prossime mosse dipendono da Skriniar e dal PSG Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...