,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, ai tifosi il rinnovo di Ibra non basta: ecco cosa chiedono

Lo svedese e il Milan sarebbero vicini a trovare l'accordo per la prossima stagione. L'ufficialità non dovrebbe tardare, ma i tifosi sono dubbiosi

Zlatan Ibrahimovic e il Milan dovrebbero continuare insieme anche la prossima stagione. Lo si vociferava ormai da tempo, ma ora i tempi sembrano essere maturi. Tanto che, stando a quanto riportato da SkySport, la stretta di mano tra lo svedese e i dirigenti rossoneri potrebbe arrivare già prima del weekend. Mancherebbero giusto da sistemare alcuni dettagli, ma l’accordo c’è e l’ufficialità non tarderà. Si parla di un contratto da sette milioni di euro per una stagione, quindi molto simile all’attuale. I tifosi rossoneri, che solo poche settimane fa avrebbero accolto con dimostrazioni di giubilo la notizia, oggi sembrano però essere meno esaltati dalla prospettiva.

La stagione di Ibra, poche partite tanti problemi

Sui dubbi dei tifosi pesano ovviamente molti fattori. Ibra ha sì dimostrato di essere ancora un giocatore determinante e in grado di fare la differenza, ma in questa stagione troppe volte ha messo entrambe gli scarpini in fallo. Il vento è probabilmente cambiato dopo la lite con Lukaku nel derby di Coppa Italia. Ci sono state poi le gestioni non proprio felici della partecipazione a Sanremo (concordata con la società e, comunque, con Ibra infortunato) e del prolungato ritorno in Nazionale. Se a questo si sommano le polemiche per una presunta cena in zona rossa e quelle legate al possesso di quote di una società di scommesse, è chiaro come gli ultimi mesi di Ibra non siano stati tranquillissimi.

Ovviamente, ai tifosi le questioni extra campo interessano relativamente, il problema è che Ibra quest’anno il campo lo ha visto ben poco. E la sua assenza inizia a essere un fattore non da poco e che rischia di compromettere la qualificazione alla prossima Champions League, obiettivo che il Milan non può permettersi di mancare, specie dopo un’annata vissuta da protagonista assoluta. Appena 17 su 31 partite le sue presenze in campionato. E il dato rischia di peggiorare, visto che anche la gara con la Lazio è, a oggi, a rischio.

I dubbi dei tifosi sul rinnovo di Ibra

Ecco dunque che sui social la notizia del rinnovo è salutata con freddezza, ironia e non poca preoccupazione. C’è chi scrive: “Ottimo per le avversarie…” e chi si domanda: “Ma il rinnovo per giocare a calcio o per cantare a Sanremo?”, “Volete anche la mia nonna?“, e ancora: “Sospiro di sollievo per l’INPS che si trova già in difficoltà in questo momento e non avrebbe potuto accollarsi una pensione del genere. Bravo Milan!”.

Ovviamente, a impensierire maggiormente è il minutaggio che l’anno prossimo, a 40 anni, rischia di calare ulteriormente: “7 milioni per mandarlo a Sanremo ed a fare le pubblicità, via via… forte leader ma non per 10 partite soltanto”, “Da milanista, una cosa assurda. Il talento chissà c’è ancora per questa Serie A, ma di 30 partite ne salta 15 per infortuni o dolori muscolari. Dai su”, “ottimo, ci serve solo un altro attaccante per le 30 partite che salterà”.

Non mancano ovviamente riferimenti diretti alla questione Super Lega: “A cifre sostenibili immagino. O paga JP Morgan?“, “Ma Maldini lo sa?” punzecchiano due tifosi, o ancora: “14 milioni l’anno per un 40 enne più fuori che dentro e poi piangono con la UEFA per i debiti, e sono costretti a inventarsi una schifezza come la Super Lega… e ci sono anche boccaloni che ci credono…”, “7 milioni di euro netti a un 40enne. Eh i debiti, bisogna fare la SuperLegue“. Qualcuno si augura: “Molto probabilmente saranno 3Mln netti + 4Mln bonus, almeno spero…“. Tralasciando le polemiche, la speranza dei tifosi è una sola: “Speriamo che l’anno prossimo Ibra possa trovare continuità, altrimenti il rinnovo rischia di essere solo un problema”.

SPORTEVAI | 22-04-2021 16:54

Milan, ai tifosi il rinnovo di Ibra non basta: ecco cosa chiedono Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...