Virgilio Sport

Milan, da Maignan un segnale di speranza: spunta la data del rientro

Gli ultimi esami sostenuti da Mike Maignan hanno dato esito positivo: il portiere francese potrebbe tornare in campo il 14 febbraio per la gara di Champions League contro il Tottenham

20-01-2023 09:51

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Una speranza per i tifosi del Milan. C’è finalmente una possibile data di rientro per Mike Maignan. Il portiere francese è stato a lungo fuori con l’ultima presenza che risale al 18 settembre poi da quel momento infortunio e ricaduto che lo hanno tenuto fuori dai giochi.

Maignan: il possibile rientro in Champions League

Dopo la pesante sconfitta in Supercoppa italiana, arriva finalmente una buona notizia per i tifosi del Milan che aspettano il ritorno in campo di Mike Maignan. Gli ultimi esami hanno dato riscontri positivi con il portiere che sta procedendo bene nel suo percorso di guarigione dopo l’infortunio al polpaccio sinistro. I test hanno evidenziato un’evoluzione soddisfacente nel processo di guarigione con Maignan che continuerà il lavoro per il rientro in campo con la terapia conservativa.

Non è stata ancora stabilita una data certa per il suo ritorno in campo ma la speranza di Pioli e di tutti i tifosi del Milan è quella di averlo a disposizione il 14 febbraio nella sfida di Champions League contro il Tottenham di Antonio Conte.

Maignan: l’ultima presenza risale al 18 settembre 2022

Non c’è dubbio che Mike Maignan sia stato uno dei giocatori chiave nella vittoria dello scudetto del Milan della passata edizione. Il giocatore francese è una presenza importante non solo per le sue parate ma per la capacità di gestire la linea difensiva e di dare sicurezza e fiducia ai compagni. La sua ultima presenza in campo risalerà allo scorso 18 settembre, se il rientro dovesse arrivare contro il Tottenham per l’estremo difensore francese sarebbero 5 mesi di assenza e 24 partite saltate.

Milan: con e senza Maignan, cosa dicono i numeri

Il confronto statistico tra Maignan e Tatarusanu può essere molto complicato. Il portiere francese in questa stagione vanta solo 7 presenze in campionato e 2 in Champions League. 2 i gol subiti nella competizione continentale, 8 invece in campionato con solo due clean sheet. Ma a cambiare è proprio il Mila che nel corso di quelle 9 partite ha perso solo una volta (contro il Napoli), rimediando poi 3 pareggi e 5 vittorie. Sono 17 invece le presenze di Tatarusanu fino a questo momento co il portiere che dopo un ottimo avvio ha cominciato a scricchiolare a cominciare dalla sconfitta contro il Torino poi sono arrivati i pareggi con Cremonese (ma con porta inviolata), Roma e Lecce e soprattutto la brutta sconfitta in Supercoppa contro l’Inter.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Frosinone - Lecce
Empoli - Cagliari
Atalanta - Bologna
Napoli - Juventus
SERIE B:
Bari - Spezia
Cosenza - Catanzaro
Como - Venezia
Cittadella - Pisa
Ascoli - Reggiana
Modena - Cremonese

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...