Virgilio Sport

Milan, ipotesi spogliatoio spaccato: in un video l'atmosfera calda all'interno della squadra 

Un frammento del derby perso con l’Inter fa il giro del web: cinque rossoneri attaccano platealmente Tatarusanu dopo un errore. Una prova della frattura interna al gruppo? 

Pubblicato:

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Come si spiega il crollo del Milan in campionato? La domanda assilla addetti ai lavori e tifosi, che nel giro di un mese hanno visto la propria squadra precipitare a -18 dal Napoli capolista e perdere due derby contro l’Inter, uno in SuperCoppa Italiana e uno in campionato.

Oltre alle questioni di natura tecnico-tattica, c’è chi crede che ci siano problemi all’interno dello spogliatoio: in due video relativi alla sconfitta di ieri contro l’Inter un paio di indizi della scarsa serenità all’interno del gruppo rossonero.

Il Milan e il sospetto di uno spogliatoio spaccato

Per molti tifosi del Milan, l’infortunio di Mike Maignan e gli errori di Ciprian Tatarusanu sono alla base della crisi della squadra di Stefano Pioli. Ieri sera, nel derby contro l’Inter, il portiere rumeno è però risultato il migliore in campo per i rossoneri: senza le sue parate, molto probabilmente i nerazzurri avrebbero ottenuto un punteggio assai più rotondo dell’1-0 finale.

Nonostante ciò, Tatarusanu è stato attaccato più volte dai suoi stessi compagni di squadra nel corso della gara: lo mostrano chiaramente alcuni video relativi al finale di partita.

Milan, il video dell’attacco a Tatarusanu

In uno dei video che sta circolando sul web c’è un frammento del finale del derby: dopo un errore in impostazione di Tatarusanu, l’Inter va al tiro con Brozovic, che si vede rimpallare il tiro da Thiaw, uno dei giocatori mandati in campo nella ripresa da Pioli.

Mentre la palla termina fuori Tatarusanu si scusa con i compagni, ma Kalulu, Kjaer, Krunic, Theo Hernandez e lo stesso Thiaw (non proprio un senatore nello spogliatoio del Milan) lo attaccano verbalmente e si lamentano per l’errore con gesti plateali.

Il loro comportamento appare una dimostrazione piuttosto chiara del fatto che Tatarusanu, anche quando gioca bene, non riesce a trasferire sicurezza ai compagni, che a loro volta scaricano su di lui le colpe di una squadra in difficoltà. Il rapporto tra il portiere e i compagni, dunque, sarebbe alla base delle frizioni all’interno dello spogliatoio del Milan.

Milan, il labiale di Tatarusanu con Gabbia

Altro indizio del complicato rapporto tra Tatarusanu e gli altri giocatori del Milan emerge da un altro video. Dopo una parata, Gabbia dice qualcosa al portiere che risponde con un’espressione piuttosto piccata. Il labiale è piuttosto chiaro: “L’ho preso, perché parli dopo?”, domanda Tatarusanu al compagno nel tentativo evidente di difendersi da un’accusa ritenuta da lui ingiusta. Manca il terzo indizio: ma sostenere che il gruppo Milan abbia perso unione e serenità non pare affatto azzardato.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Genoa - Lazio
Cagliari - Juventus
SERIE B:
Reggiana - Cosenza
Palermo - Parma

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...