,,
Virgilio Sport

Milan, la rinuncia di Ibrahimovic fa un favore ai rossoneri

L’attaccante svedese, operatosi al ginocchio sinistro finito il campionato, ha deciso di sposare ancora la causa “Diavolo” firmando un contratto speciale.

29-06-2022 13:47

È destinata a continuare l’avventura di Zlatan Ibrahimovic col Milan, squadra nella quale lo svedese militerà anche nella prossima stagione

Ibra-Milan, le cifre del nuovo accordo

Secondo Repubblica, infatti, Ibrahimovic avrebbe accettato di restare in rossonero firmando un “contratto-ponte” fino a gennaio.

Lo svedese, in base a quanto trapelato, con questa formula dovrebbe percepire 100mila euro, una cifra nettamente inferiore a quanto preso la scorsa stagione.

Il ruolo di Ibra al Milan

Ibrahimovic dunque ha deciso di rinunciare a una grandissima fetta del suo stipendio pur di restare a Milanello dove, oltre a poter svolgere la riabilitazione post-operazione, avrà un ruolo fondamentale nel prossimo Milan di Pioli.

Lo svedese, infatti, sarà un vero e proprio uomo-spogliatoio, pronto a caricare l’ambiente e a fornire i consigli giusti quando ve ne sarà bisogno.

La rinuncia di Ibra ideale per il mercato del Milan

Intanto, il sacrificio economico da parte di Ibrahimovic permetterà nell’immediato al Milan di risparmiare un buon gruzzolo da poter investire sul mercato dove resta sempre viva la necessità di un centrocampista per rimpiazzare il vuoto lasciato da Kessiè e di un trequartista.

Per il primo ruolo, con Renato Sanches ormai defilato, stanno salendo le quotazioni di Douglas Luiz (Aston Villa) e Danilo (Palmeiras), mentre per il secondo, oltre al nome forte di Asensio, restano vive le piste che portano a De Ketelaere e Hakim Ziyech, profili sui quali il Milan potrebbe stringere proprio grazie al tesoretto garantito dalla rinuncia di Ibrahimovic.

Milan, la rinuncia di Ibrahimovic fa un favore ai rossoneri Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...