Virgilio Sport

Milan, le voci su Conte in panchina scatenano i tifosi: niente plebiscito, ecco perché

La posizione di Pioli continua ad essere in bilico, in pole per prendere il suo posto c'' l'ex ct azzurro ma il suo nome non scalda tutti i fan

26-12-2023 12:08

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Aggiungi un Conte a tavola. Il nome dell’ex ct continua a far ombra a Pioli, che ha passato un Natale e un onomastico agrodolce dopo il pari conquistato solo in extremis contro l’ultima in classifica. In casa-Milan si riflette se è opportuno o meno continuare con un tecnico che non riesce a dare continuità di risultati e la suggestione di riportare Conte in Italia è forte.

Ibra al lavoro per capire i problemi del Milan

Anche Ibrahimovic sta cercando di capire i veri mali del Milan, infortuni a parte anche se il tema dei tanti assenti è un altro dei capi d’accusa su Pioli e il suo staff. Sul destino dell’allenatore peserà anche il parere dello svedese che è sempre stato dalla parte del tecnico ma che non intende far vincere le ragioni del cuore.

Abate traghettatore l’alternativa a Conte

Si sa che Conte non ama prendere le squadre in corsa ma per il Milan potrebbe fare un’eccezione, a patto di avere garanzie precise sul mercato sia per gennaio che soprattutto per la prossima stagione. Al momento la sensazione è che Cardinale intenda dare ancora fiducia a Pioli ma un altro stop col Sassuolo nell’ultima gara dell’anno gli sarebbe fatale. L’alternativa a Conte sarebbe Abate come traghettatore ma come vedono i tifosi l’ipotesi Conte?

I tifosi rossoneri si dividono su Conte a Milan

Fioccano i commenti: “Più che prendere adesso Conte o un qualsiasi allenatore tanto per, preferisco tenermi Pioli fino a giugno e poi puntare su un Thiago Motta / De Zerbi” oppure: “Io sostengo chiunque però sono stanco di un progetto per tirare a campare e vorrei vincere e finalmente avere un top coach in panchina. E vorrei Conte, perché ha quella mentalità vincente. Però ovviamente tifando Milan se resta Pioli o arriva Abate ancora peggio schifo ma sostengo” e poi: “Si discute Antonio Conte quando si ha in panchina Pioli, ahahha”

C’è chi osserva: “C’è chi dice che dopo i vari Montella, Giampaolo e Pioli non abbiamo il diritto di fare gli schizzinosi su Conte. Prendetemi per pazzo ma affidare la panchina a Conte solo perché è libero mi sa tanto di accontentarsi, anche perché con il progetto del Milan c’entra poco o niente” e anche: “C’è da dire che conte gioca con un modulo che con noi c’entra 0, i centrali (forti) che hai sono 3 e sono attualmente mort1 fino a febbraio almeno. Un esterno non lo hai a meno che non adatti Musah. E attaccanti da Conte?” oppure: “Io odio Antonio Conte allenatore però in questo momento metto da parte tutto per il bene del Milan anche se per me non arriva”

Il web è scatenato: “la disperazione non giustifica dimenticare chi siamo e la nostra storia , un buon milanista non può accettare Conte, punto” e infine: “Allenatori negli ultimi 10 anni: Allegri, Tassotti, Seedorf, Inzaghi, Mihajlović, Brocchi, Montella, Gattuso, Giampaolo, Pioli. E c’è chi non vuole Conte, voi non state bene”

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...