Virgilio Sport

Milan oltre Tanganga: il piano B convince i tifosi

Maldini e Massara stanno lavorando a un’alternativa al difensore del Tottenham: piace un colosso francese che gioca in Germania

Pubblicato:

Mentre attende di sbloccare l’affare De Ketelaere, il Milan resta in cerca di un difensore centrale con cui completare il reparto arretrato di Stefano Pioli. Le caratteristiche del potenziale rinforzo rossonero sono ben chiare: il nuovo centrale dev’essere giovane, molto prestante fisicamente e capace all’occorrenza di giocare anche sulla fascia.

Il piano del Milan oltre Tanganga

Un identikit che porta dritto a Japhet Tanganga, il talento lanciato da Josè Mourinho al Tottenham la cui esplosione nelle ultime stagioni è stata frenata da un gran numero di infortuni. Anche la trattativa per Tanganga non è semplice, però, ecco perché il Milan sta cercando anche alternative all’inglese.

La principale, informa oggi la Gazzetta dello Sport, conduce dritto in Germania, per la precisione all’Eintracht di Francoforte, squadra in cui milita Evan N’Dicka, talentuoso 22enne francese.

N’Dicka tra gli obiettivi del Milan

N’Dicka viene valutato 20 milioni di euro, ma ha un contratto in scadenza nel 2023 che potrebbe indurre il club tedesco a lasciarlo andare via per una cifra sensibilmente inferiore, tra i 10 e i 15 milioni di euro. Il Milan riflette, ma N’Dicka sarebbe di sicuro un acquisto utile: fisicamente esplosivo, anche grazie ai suoi 192 cm, il francese è un prodotto dell’ottimo vivaio dell’Auxerre, affermatosi giovanissimo in Bundesliga e già con una buona esperienza nelle coppe europee, avendo giocato e vinto la scorsa Europa League.

Inoltre, è un difensore che sa farsi valere in fase di costruzione e finalizzazione: ben 4 reti e 4 assist nella sua ultima stagione in Germania. Per il momento il Milan ancora deve muoversi per N’Dicka, ma il suo nome sembra stuzzicare la fantasia dei tifosi rossoneri.

I tifosi del Milan votano per N’Dicka

“Con N’Dicka siamo su un altro livello – commenta su Facebook Emanuele – Tanganga ha saltato tante partite in questi due anni e temo che il Tottenham stia cercando il pollo che se lo prenda dato che, mi pare evidente, non ci vogliano puntare più”. “N’Dicka può venire a parametro zero l’anno prossimo, ma certo prenderlo ora sarebbe un gran colpo”, aggiunge Massimo.

Paul è più pessimista: “N’Dicka a parametro zero va da chi gli offre di più d’ingaggio e paga la commissione maggiore all’agente. Non ce la faremmo mai a prenderlo”. “Per ora siamo molto sotto la Juve, la Roma e l’Inter, servono tre top player per raggiungere queste squadra. N’Dicka forse non è un top, ma aiuterebbe”, il parere di Andrea. Luca è critico con la società: “N’Dicka sarebbe il minimo per una società campione d’Italia che deve riconfermarsi difendendo il titolo…”.

Milan oltre Tanganga: il piano B convince i tifosi Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Udinese - Roma
Inter - Cagliari

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...