Virgilio Sport

Milan, Origi pronto a tornare: il Nottingham non lo riscatta, tifosi inferociti

Il club inglese ha comunicato che non acquisterà l’attaccante al termine del prestito: il ritorno del belga, zero gol in stagione, mal digerito dai supporter rossoneri 

Pubblicato:

Il Milan e Divock Origi stanno per rincontrarsi e questo appuntamento non rende di certo felice i tifosi rossoneri: il Nottingham Forest ha comunicato che non intende riscattare l’attaccante arrivato in prestito dai rossoneri la scorsa estate. Il belga è destinato a tornare a Milanello: i supporter del Milan si scatenano sul web.

Milan, Origi non verrà riscattato dal Nottimgham

Sembra lontanissimo il tempo in cui Divock Origi eliminava il Barcellona in semifinale di Champions League, permettendo al Liverpool di centrare una delle rimonte più clamorose nella storia delle coppe europee. Era il 2019, ma da allora la carriera del centravanti belga è andata irrimediabilmente in picchiata. Fallimentare anche l’ultimo tentativo di tirarla su: il Nottingham Forest ha comunicato al Milan, proprietario del cartellino fino al 2026, che non intende riscattare Origi, arrivato in prestito in Premier League nello scorso settembre.

Milan, il flop di Origi in Premier League

In Inghilterra Origi ha vissuto un’altra stagione problematica. Il belga ha totalizzato 20 presenze e zero gol in Premier League, partendo però titolare soltanto in 6 occasionu, per un totale di appena 598 minuti. L’unico squillo è arrivato in FA Cup, con la rete rifilata al 4° turno al Bristol City: al 5° turno il Nottingham è stato però eliminato dal Manchester United e le chance per Origi si sono ulteriormente ridotte. Il belga tornerà dunque al Milan, obbligato a pagargli un ingaggio da 4 milioni di euro netti a stagione fino a giugno 2026.

Milan, tifosi infuriati per il ritorno di Origi

La notizia del ritorno di Origi ha ovviamente scatenato sui social i tifosi del Milan, che non avrebbero più voluto vedere il belga dalle parti di Milanello. “Origi-2026: sto piangendo”, commenta amaro Zoro su X. “Chi ha preso sto pacco immondo dovrebbe vergognarsi”, aggiunge Samuele riferendosi a Paolo Maldini, che ingaggiò il belga a parametro zero. “Un paracarro. Insieme a lui, rientrano altri 3/4 incubi: c’è da sperare che i procuratori accettino l’oblio del campionato arabo senza grosse storie e convincano ‘ste sciagure a partire”, l’orizzonte prospettato da PinoCap. “Macché, di questo qui non te le liberi mai, guadagna da top non essendo nemmeno considerabile giocatore decente”, la chiosa di CiauEngioier.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...