,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, per l'attacco spunta un vecchio obiettivo: vuole una grande

La difesa rimane la priorità per Maldini e Pioli, ma qualcosa potrebbe succedere anche in attacco: si torna a parlare di un'ipotesi suggestiva.

29-01-2022 09:42

Colpo a sensazione cercasi per il Milan. I tifosi sognano una risposta “coi fiocchi” del club rossonero ai grandi acquisti messi a segno da Juventus e Inter. La priorità rimane sempre quella della ricerca di un difensore, ma le difficoltà incontrate per Malick Thiaw, il gioiellino dello Schalke 04 che aveva fatto breccia nel cuore di Maldini, hanno raffreddato gli entusiasmi. Qualcosa di grosso, in compenso, potrebbe accadere in attacco.

Milan, torna attuale il nome del Gallo Belotti

Il club rossonero ha in mente di mettere a segno un’operazione sicuramente importante. Il nome tornato prepotentemente d’attualità nelle ultime ore è quello di Andrea Belotti, che rappresenta una sorta di vecchio pallino per Maldini, Massara, Pioli e per tutto l’entourage rossonero. Tifoso rossonero sin da bambino, il Gallo coronerebbe un doppio sogno: quello di approdare in una grande, dopo anni di onorata militanza tra Palermo e Torino, e soprattutto quello di giocare per la squadra del cuore.

Due offerte per il Gallo rispedite al mittente

In questa sessione di calciomercato Belotti, che dall’inizio della stagione è alle prese con problemi fisici di varia natura, ha ricevuto due proposte allettanti dal punta di vista economico. I sauditi dell’Al-Hilal si sono fatti vivi con il suo agente, lo stesso hanno fatto gli emissari del Newcastle, arrivati a mettere sul piatto sette milioni d’ingaggio a stagione per portarlo in Premier. Belotti al momento ha declinato le proposte. Vuole prima aspettare la chiamata di una grande e il Milan sarebbe perfetto per soddisfare le sue ambizioni.

Belotti per il Milan? Le reazioni dei tifosi

Scrive Jotaro: “A me Belotti non dispiace, però abbiamo Ibra, Giroud e Lazetic e giochiamo con un attaccante, il quarto che viene a fare”. Angelredblack approva con riserva: “Belotti al Milan per me è un sì, a patto che non arrivi solo lui in avanti, salvo exploit immediati di Lazetic. Renato Sanches e Botman sono degli upgrade. Belotti a zero comunque è un buon colpo”. Andrew fa un parallelo con la politica: “In questi giorni va di moda bruciare nomi, così è pure per Belotti al Milan“. Mentre quella di Andrea è una bocciatura netta: “Giocatore sopravvalutato e probabilmente su viale del tramonto”.

CLICCA QUI PER VEDERE IN DIRETTA TUTTE LE PARTITE DEL MILAN IN SERIE A

SPORTEVAI

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...