Virgilio Sport

Milan, Pioli: "Le grandi affrontano ogni partita come fosse decisiva"

Le dichiarazioni di Stefano Pioli dopo il pareggio del Milan contro la Salernitana

14-03-2023 00:03

Nel monday night della ventiseiesima giornata di Serie A, il Milan pareggia contro la Salernitana per 1-1, con le reti di Giroud al 46′ per i rossoneri e Dià al 61′ per i granata.

Milan, Pioli: “Non eravamo convinti di averla chiusa”

Ai microfoni di Sky Sport, il tecnico del Milan Stefano Pioli commenta così il pareggio contro la Salernitana: “Avevamo controllato abbastanza bene nel primo tempo ma non eravamo convinti di averla chiusa. Non c’è stato un calo mentale o fisico, semplicemente dovevamo fare di più. Subito un gol evitabile da rimessa laterale. Poi la partita è diventata spigolosa e non siamo stati in grado di riportarci avanti. Un’occasione persa”.

Milan, Pioli: “Non è cambiato nulla rispetto all’anno scorso”

Prosegue Pioli: “C’è la stessa compattezza, voglia di crescere e migliorare. Non stiamo trovando quella continuità in campionato che serve per stare davanti in classifica. Abbiamo sofferto tanto la ripresa dopo la pausa, stiamo facendo meglio ma ancora dobbiamo crescere, soprattutto in mentalità. Dalla Champions dovevamo prendere energia, entusiasmo, intensità. Per come abbiamo preso il gol ci è mancato qualcosa”.

Milan, Pioli: “Non ha influito la Champions”

“Ha influito la Champions? Se fosse così vuol dire che dobbiamo crescere. Le grandi squadre affrontano ogni partita come se fosse quella decisiva. Sapevamo che non era facile, che non era scontata. Da questa partita mi porto la voglia fino in fondo di vincere, anche in una partita non delle migliori dal punto di vista della brillantezza. Ma siamo delusi, possiamo fare meglio. La difficoltà della partita era sbloccarla e una volta sbloccata dovevamo gestirla meglio”.

Milan, Pioli: "Le grandi affrontano ogni partita come fosse decisiva" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...