,,
Virgilio Sport

Milan: priorità al rinnovo di Leao ma c'è un grande ostacolo

Il portoghese deve 19 milioni di euro allo Sporting Lisbona e vorrebbe una mano dal Diavolo. Sullo sfondo il Chelsea, pronto a farsi avanti anche a gennaio.

20-09-2022 09:30

Il Milan ha fretta di blindare Rafael Leao ma il rinnovo del contratto è tutt’altro che una passeggiata. C’è un grosso ostacolo da superare.

Milan, Leao fondamentale per la squadra di Pioli

Senza di lui, il Milan, pur giocando una grande partita, ha perso con il Napoli. Il portoghese è fondamentale per Stefano Pioli che, infatti, lo considera una pedina imprescindibile per la sua squadra.

Per la società rossonera, blindare Rafael Leao è vitale. Da Paolo Maldini a Stefano Pioli, tutti stanno consigliando al giovane top player di restare rossonero. Il tempo stringe e la fumata bianca è tutt’altro che vicina.

Milan-Leao, ballano i 19 milioni da dare allo Sporting Lisbona

Sono diverse le questioni aperte circa il prolungamento del contratto di Rafael Leao, in scadenza a giugno 2024. In primis, ci sarebbe ancora distanza tra la proposta del club rossonero (4/5 milioni di euro come base fissa) e le richieste dell’entourage del giocatore che vorrebbero almeno sette milioni di euro netti a stagione. Oggi, Rafael Leao guadagna circa due milioni all’anno, gli stessi di Davide Calabria e Alessandro Florenzi.

Il vero problema, tuttavia, sarebbero i 19 milioni di euro che Rafael Leao deve alla sua ex squadra, allo Sporting Lisbona. La sensazione è che il portoghese vorrebbe una mano dal Milan per saldare il debito (coinvolgendo anche il Lille). Soluzione che non sembrerebbe piacere molto ai vertici rossoneri.

Dall’Inghilterra sicuri: il Chelsea pronto a riprovarci per Leao

Sullo sfondo c’è il Chelsea. Secondo diversi media inglesi, il club inglese non ha perso la speranza di strappare Rafael Leao al Milan. Più che probabile che i Blues ci proveranno anche durante la prossima finestra di mercato invernale anche se il Diavolo, dopo aver detto no in estate, ribadirà il suo no anche a gennaio.

Tuttavia, arrivare a gennaio con già il rinnovo di Rafael Leao in tasca renderebbe tutto molto più semplice. La disponibilità economica del Chelsea è infinita e questo lo sa perfettamente anche Rafael Leao. Nei prossimi tre mesi si deciderà il futuro del portoghese, in un senso o nell’altro.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...