Virgilio Sport

Milan travolto dal Monza, Pioli torna sotto accusa: bufera sul tecnico per il turnover e la figuraccia storica

La sconfitta col Monza e il mancato sorpasso alla Juventus fanno imbufalire i tifosi del Milan: sotto accusa le scelte del tecnico, che ha stravolto la formazione.

Pubblicato:

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Non aveva mai perso il Milan contro il Monza. Il primo, storico ko è arrivato nella notte che doveva sancire il sorpasso dei rossoneri alla Juventus in seconda posizione. In luogo dell’auspicata vittoria, però, il Milan è andato incontro a una figuraccia memorabile, contro una squadra – per giunta – che faceva una fatica terribile a segnare e a far risultato contro le squadre della parte sinistra della classifica: al Diavolo ha rifilato quattro reti, vincendo con merito.

Monza-Milan, sui social rispunta l’hashtag Pioliout

Sotto accusa le scelte del tecnico, che dopo la larga vittoria sul Rennes nell’andata del playoff di Europa League ha deciso di attuare un massiccio turnover. Fuori i titolarissimi, soprattutto in attacco, e squadra che ha perso gran parte delle certezze acquisite nell’ultimo periodo. “Un altro colpo di genio del nostro allenatore, ha cambiato tutto l’attacco contro una squadra molto organizzata e con giocatori fuori condizione”, la prima critica dopo pochi minuti. “Si parte sempre con l’undici titolare, Inter Salernitana insegna!“. Dopo il 2-0 rispunta già minaccioso un hashtag molto in voga nel recente passato: “Pioliout”.

Pioli sotto accusa per il turnover: troppi cambi

Il Milan fa una fatica terribile e qualcuno avanza addirittura sospetti: “A questo punto mi viene da dubitare che non dovevi vincere questa partita, non puoi mettere in campo la seconda squadra se hai la possibilità di andare al secondo posto. MI PUZZA”. C’è chi si aggrappa al sarcasmo: “Pioli è un grandissimo allenatore! Nessuno come lui! L’unico che riesce a fare perdere il Milan!”. E ancora: “Era fondamentale per il sorpasso e abbiamo fatto gli esperimenti”. Oppure: “Dove sono quelli che osannavano il grande Pioli dopo il 3-0 alla Nocerina? Cioè al Rennes“.

Sorpasso alla Juve mancato. Ma c’è chi critica l’arbitro

È soprattutto il mancato sorpasso alla Juventus a provocare rammarico nei tifosi: “Si poteva dare un senso diverso a questa stagione deludente”. Ma c’è pure chi se la prende coi calciatori, più che col tecnico: “Thiaw fuori forma evidente, sembra fatto apposta il rigore”. Oppure: “ADLI ha fatto 10 assist agli avversari THIAW inguardabile”. Non mancano le critiche all’arbitro: “Comunque secondo me sull’infortunio del portiere c’era un bel rigore che cambiava la partita”. E ancora: “Il fuorigioco sul gol di Bondo voglio rivederlo bene. Per me non c’era“.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...