Virgilio Sport

Mondiali donne, Spagna: il dramma di Carmona dopo il trionfo e la rivincita del ct

Lutto per la giocatrice del Real nel giorno più bello della sua carriera. Il post pubblicato dall'attaccante iberica e il messaggio della Federcalcio

21-08-2023 11:11

Ylenia Cucciniello

Ylenia Cucciniello

Football Specialist

Giovanissima e appassionatissima di tutto lo sport: scrive di calcio giocato ma non rinuncia allo sguardo sull'extra campo, dove spesso si trovano risposte che il rettangolo verde non riesce a restituire

Un fulmine a ciel sereno, in uno dei giorni più importanti della sua vita. Olga Carmona, attaccante che con la sua marcatura ha deciso la vittoria della Spagna nella finale del Mondiale femminile contro l’Inghilterra, al termine della grande impresa è venuta a conoscenza della morte del padre. Un avvenimento del tutto inaspettato, con le cause del decesso ancora sconosciute. Dunque, un vero e proprio shock per la giocatrice del Real Madrid, che ha voluto ricordare il genitore scomparso tramite un post sul social “X”.

Carmona, la morte del padre: il messaggio della Federcalcio Spagnola

La spiacevole notizia della scomparsa del padre di Carmona, le è stata comunicata al termine della finale dei Mondiali contro l’Inghilterra, con esattezza al termine della premiazione, dove ha festeggiato il titolo individuale di miglior giocatrice della finale. Dando spazio a ogni possibilità, il momento del decesso potrebbe risalire anche prima del fischio d’inizio tra la Roja e le Lionesses, con la capitana della Spagna che sarebbe scesa in campo del tutto inconsapevole della terribile notizia. E’ arrivato anche il messaggio da parte della Federazione Spagnola:

La Federazione è profondamente dispiaciuta di comunicare la morte del padre di Olga Carmona. La calciatrice ha appreso la triste notizia dopo la finale dei Mondiali. Mandiamo i nostri più sinceri abbracci a Olga e alla sua famiglia in un momento di profondo dolore. Ti amiamo, Olga, sei la storia del calcio spagnolo.

Carmona, il post su X: “Mi hai dato la forza”

A Olga Carmona è stata strappata via l’emozione di uno dei giorni più belli della sua carriera calcistica. Un sogno interrotto da una notizia di cui mai nessuno vorrebbe essere mai informato. Per la giocatrice del Real Madrid si sarà sicuramente trattato di un dolore immenso, che evince anche dalle parole contenute nel post pubblicato sul social “X”:

E senza saperlo avevo la mia stella prima dell’inizio della partita. So che mi hai dato la forza per realizzare qualcosa di unico. So che hai ho guardato stasera e che sei orgoglioso di me. Riposa in pace, papà.

Spagna Campione del Mondo, le parole dell’allenatore

Non solo lo spiacevole avvenimento del lutto di Carmona. La Spagna femminile ha alzato al cielo la Coppa del Mondo per la prima volta nella sua storia. Merito di un gran percorso, figlio della determinazione di un’intera squadra trascinata dalla freschezza delle giovanissime. Il tutto, gestito dal ct Jorge Vilda che, al termine della sfida non ha contenuto l’entusiasmo dopo le tante polemiche e lo scarso feeling che sembrava esserci con la squadra:

Proviamo una felicità immensa. Abbiamo regalato una gioia a milioni di persone. Noi in Spagna abbiamo il DNA del calcio, sono molto orgoglioso e soddisfatto. Siamo partiti come una squadra, poi siamo diventati un gruppo e abbiamo terminato questo percorso come una vera e propria famiglia. Il sostegno di Rubiales? C’è stato da parte di tutta la Federazione. É stato un anno duro ma che è servito a tutti.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Inter - Genoa

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...