Virgilio Sport

MotoGP, chi è Bagnaia: la Juve, Rodman, la famiglia e il numero 63

Pecco Bagania, fresco campione del mondo in MotoGP, è un ragazzo umile tutto da scoprire: dal tifo per la Juve all'idolo Rodman. Ma la famiglia è in testa a tutto.

Pubblicato:

Per Bagnaia adesso è tutto vero. Il pilota della Ducati si è laureato campione del mondo della MotoGP a Valencia grazie al nono posto finale, battendo in classifica Quartararo dopo una rimonta pazzesca in stagione. Non poteva sbagliare il torinese davanti all’idolo Valentino Rossi, presente per l’occasione: il Dottore, che lo ha cresciuto e che lo conosce molto bene, è ovviamente felice come tutti gli italiani.

Se Rossi lo conosce bene, magari adesso anche tanti italiani impareranno a conoscere meglio Bagnaia. Ma chi è il nuovo campione del mondo della MotoGP? Pecco (soprannominato così perché la sorellina aveva difficoltà a chiamarlo Francesco) è un ragazzo semplice di 25 anni, ma andiamo con calma…

Bagnaia, la scelta del numero 63

Bagnaia corre col 63 e la storia del suo numero è davvero particolare. È partito dal 21 (in onore di Troy Bayliss) in Moto3, ma in Moto2 era occupato da Franco Morbidelli e l’ha ‘raddoppiato’ in 42. In MotoGP apparteneva ad Alex Rins ed ecco che Pecco ha deciso di triplicare (21×3) puntando sul 63!

L’amore di Bagnaia per la Juve e Rodman

Se parliamo di sport, per Bagnaia non esiste solo la MotoGP. Il pilota della Ducati è infatti un grande appassionato di calcio e tifoso della Juventus: iltorinese è stato più volte ospite del club bianconero allo Stadium e lo scorso dicembre alla Continassa, dove ha potuto conoscere personalmente Massimiliano Allegri e alcuni dei suoi idoli, tra cui Federico Chiesa. A fine di agosto, in occasione della partita amichevole tra piloti di Montecchio – ‘antipasto’ del GP di Misano – si è esibito anche come allenatore sulla ‘panchina’ di una delle due squadre.

Bagnaia è anche un fan della Nba e del grande Dennis Rodman, stella anni ’90 che ha scritto la storia dei Chicago Bulls al fianco di Michael Jordan. Pecco lo ha omaggiato con un casco nel weekend di Misano, ispirandosi al mitico e coloratissimo taglio di capelli di “DR91”.

Bagnaia, un ragazzo semplice

Come anticipato prima, Bagnaia è un combattente in pista ma fuori dalla MotoGP è un ragazzo umile che divide la vita con la compagna Domizia e il suo bassottino “Turbo”. Ha tanti interessi e tante passioni, come i suoi coetanei. Ama giocare a “Call of Duty” alla play station, è un fan degli AC/DC ed è un appassionato di cinema: tra i film preferiti ci sono “Il Gladiatore”, “Il Signore degli Anelli”, “Star Wars”, “Harry Potter” e “La ricerca della felicità”, trovata magari dopo il gp di Valencia. Pecco però adora anche leggere, soprattutto le biografie dei campioni dello sport. Un giorno potrebbe leggere anche la sua, anche perché da oggi è un campione della MotoGP.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...