Virgilio Sport

MotoGP, GP Malesia: tutti gli orari e dove vederlo in TV e streaming su Sky e TV8

Dopo due anni di assenza a causa della pandemia di Coronavirus la MotoGP torna a fare tappa a in Malesia: per Francesco Bagnaia è il primo match point per il Mondiale

Ultimo aggiornamento 22-10-2022 11:10

Nel Mondiale 2022 di MotoGP tira aria di festeggiamenti. Che per la prima volta da 13 anni potrebbero essere all’insegna del tricolore italiano. In Malesia, infatti, sul circuito di Sepang, andrà in scena il penultimo weekend di ottobre l’appuntamento numero 19 del calendario iridato, il penultimo dell’anno, che per Francesco Bagnaia coinciderà con il primo match point per assicurarsi il titolo mondiale e diventare così il primo italiano a salire sul tetto del mondo 13 anni dopo l’ultimo trionfo di Valentino Rossi.

MotoGP, GP Malesia a Sepang: favoriti e statistiche

In Australia a vincere è stata la Suzuki di Alex Rins davanti alla Honda di Marc Marquez, ma il terzo posto di Francesco Bagnaia è stato reso dolce dalle difficoltà di Fabio Quartararo, solo 17°: il francese della Yamaha ha subito il sorpasso di Pecco Bagnaia, solo 17° ed ora staccato di 14 punti dal torinese, che potrà festeggiare in caso di vittoria con Quartararo non meglio che quarto, o di altre combinazioni in caso di mancato successo.

A 11 anni dalla tragica morte di Marco Simoncelli, quindi, l’Italia delle due ruote potrebbe onorare al meglio la memoria dello sfortunato pilota romagnolo in un circuito che, negli ultimi due lustri, ha visto imporsi tra i piloti italiani il solo Andrea Dovizioso, nel 2016 e nel 2017, proprio in sella a una Ducati, che a Sepang ha vinto anche con Casey Stoner nel 2008 e con Loris Capirossi nel 2005, in mezzo alle cinque affermazioni di Valentino Rossi, tra il 2003 e il 2010.

MotoGP Gran Premio Malesia: Martin in pole, Bagnaia dietro

A partire in pole sarà lo spagnolo Jorge Martin (Ducati Pramac), seguito da Enea Bastianini (Ducati) e dallo spagnolo Marc Marquez (Honda). Il leader del mondiale, Francesco Bagnaia, che qui ha già un match point per il titolo, invece, si rende la giornata pericolosa finendo sulla ghiaia per due volte (la prima in FP3). Pecco scatterà nono, però davanti ai rivali per la corsa al titolo iridato, anche loro finiti per terra: Aleix Espargarò 10° e l’ex leader Fabio Quartararo 12° sofferente alla mano lesionata dopo una caduta in FP4.

Il rookie of the year Marco Bezzecchi ancora in gran spolvero, 4° davanti ad Alex Rins e al compagno Luca Marini e con finalmente Franco Morbidelli che si fa vedere, 7° su Maverick Viñales ma con due long lap penalty da scontare domani in gara per avere ostacolato Bagnaia e Marquez in FP3.

MotoGP Malesia, le caratteristiche del circuito di Sepang

Il GP della Malesia è ormai una delle tappe storiche per il Mondiale MotoGP. La prima edizione si disputò infatti nel 1999, ma la corsa è tornata in calendario quest’anno dopo due anni di assenza a causa della pandemia di Coronavirus. La Honda è la scuderia più vincente nell’ultimo decennio, grazie ai due successi di Marc Marquez (2014 e 2018), ma soprattutto ai tre di Daniel Pedrosa (2012, 2013 e 2015). Nel 2019 a trionfare fu la Yamaha di Maverick Vinales e chissà che questo non dia una spinta particolare a Fabio Quartararo, detentore del record della pista fissato nel 2019 con il tempo di 1’58:303 ad una velocità media di 168.6 km/h, ma consapevole che la M1 non sarà la favorita neppure su questa pista. Il Sepang International Circuit è un circuito moderno, lungo 5.543 km e composto da 15 curve, la più insidiosa delle quali è la numero 1, che richiederà ai piloti una profonda decelerazione dai 320 km/h a circa 72 e che è subito seguita da un tornnante. Grip e cambi di direzione saranno requisiti fondamentali per stare ai primi posti in qualifica e in gara e proprio la crescita palesata dalla Ducati in frenata durante l’anno fanno della scuderia di Borgo Panigale la favorita anche in questo tracciato.

GP Sepang: date e orari di prove, qualifiche e gara, dove vederla in TV e in streaming

Venerdì 21 ottobre

FP1 Moto3: 2:55
FP1 Moto2: 3:50
FP1 MotoGP: 4:45
FP2 Moto3: 7:10
FP2 Moto2: 8:05
FP2 MotoGP: 9:00

Sabato 22 ottobre
FP3 Moto3: 2:55
FP3 Moto2: 3:50
FP3 MotoGP: 4:45
Qualifiche Moto3: 6:30
Qualifiche Moto2: 7:30
Qualifiche MotoGP: 9:05

Domenica 23 ottobre

Warm-Up Moto3, Moto2, MotoGP: 3:55
Gara Moto3: 6:00
Gara Moto2: 7:20
Gara MotoGP: 9:00

MotoGP, come seguire il GP di Malesia in tv e streaming

Il weekend del GP di Malesia MotoGP sarà in diretta su Sky Sport MotoGP HD (canale 208 di Sky) e Now: diretta integrale di tutte le sessioni del weekend.

TV8 HD (canale 8 del digitale terrestre): sintesi delle qualifiche e differita delle gare di tutte le classi.

Sabato 22 ottobre: sintesi delle qualifiche di Moto3, Moto2 e MotoGP alle 14:00.

Domenica 23 ottobre: sintesi gara Moto3 alle 11:15; sintesi gara Moto2 alle 12:30; sintesi gara MotoGP alle 14:15.

MotoGP, GP Malesia: tutti gli orari e dove vederlo in TV e streaming su Sky e TV8 Fonte: Getty Images

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...