,,
Virgilio Sport SPORT

MotoGP, Lorenzo su Simoncelli: "Non amavo la sua arroganza in pista"

L'ex campione spagnolo: "Ma Marco era molto autentico e naturale: aveva molto carisma. Questo tipo di personalità mi ha sempre affascinato".

22-11-2021 17:59

Al ‘Corriere del Ticino’, Jorge Lorenzo si è detto certo di un Valentino Rossi ancora protagonista dopo l’addio alla motoGP: “Valentino ha fatto la storia della MotoGP. Un pilota di grande talento e a tutto tondo che vince molto, ed è senza dubbio il più carismatico… Il posto vacante che lascia è enorme, ma sono sicuro che ora si dedicherà a nuovi progetti altrettanto soddisfacenti“.

Nell’intervista, Lorenzo ha parlato anche della rivalità con Simoncelli: “Ho diversi ricordi divertenti, abbiamo iniziato a gareggiare nello stesso anno. Durante la mia carriera di pilota non sono mai stato, almeno nel paddock, una persona socievole. Ero molto concentrato sul mio lavoro. Nel 2011 Marco ha iniziato ad avere ottimi risultati, dal 2010 al 2011 ha fatto grandi progressi“.

Non sono mancati i momenti di attrito tra l’ex pilota spagnolo e Simoncelli, come in conferenza stampa all’Estoril nell’aprile del 2011: “Quello che non mi piaceva era la sua aggressività, quando vedeva uno spazio o un’opportunità attaccava senza pensare ai rischi. Molti piloti, me compreso, si sono lamentati della sua arroganza in pista. Sono sempre stato onesto e ho sempre espresso il mio disagio in pubblico… Ma Marco Simoncelli era molto autentico e naturale: aveva molto carisma. Questo tipo di personalità mi ha sempre affascinato“, ha concluso Lorenzo.

OMNISPORT

MotoGP, Lorenzo su Simoncelli: "Non amavo la sua arroganza in pista" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...