Virgilio Sport

MotoGP, parole a sorpresa di Marc Marquez sul rivale Valentino Rossi

In un'intervista rilasciata a Dazn in Spagna, l'otto volte campione del mondo Marc Marquez ha parlato dell'ex rivale Valentino Rossi e della Honda.

Pubblicato:

Non è stata decisamente un’annata da ricordare per Marc Marquez. Il pilota spagnolo è reduce da stagioni difficili, a causa di infortuni che gli hanno impedito di lottare per il titolo. L’otto volte campione del mondo spera così in un 2023 senza intoppi, in modo da dimostrare ancora il suo valore e magari trionfare per la nona volta in campionato, per eguagliare così l’ex rivale Valentino Rossi.

Marquez: “Rossi un punto di riferimento”

Un rivale, ma anche un punto di riferimento. É quanto ammesso dallo stesso Marc Marquez in un’intervista a Dazn, dopo aver ringraziato il connazionale Lorenzo per delle recenti parole di stima nei suoi confronti. Queste le parole dell’otto volte campione del mondo: “Io e Jorge abbiamo sempre avuto un grande rispetto reciproco, ho imparato molto da lui“.

Marquez ammette: “Per me è stato un punto di riferimento, come Dani Pedrosa, come Valentino Rossi. Sono stato in grado di competere con loro, di batterli, ma soprattutto ho imparato ciò che è più importante: a volte non basta essere il migliore. Devi essere il più completo, il più veloce, il più intelligente, usare l’esperienza e poi avere anche la squadra e la moto per lottare per un campionato del mondo”.

Marquez si fida della Honda

Nel corso dell’intervista, Marquez ha anche riposto piena fiducia nella casa giapponese: “Mi fido ancora della Honda al 100%. È la casa che mi ha dato tutti i sei titoli in MotoGP e non è poco. È vero che ci siamo trovati in una situazione difficile con il mio infortunio e il team è andato un po’ fuori rotta, ma mi fido completamente di loro”.

Infine, Marquez ha speso belle parole per il team manager della Honda Alberto Puig, che è stato il principale interlocutore del ’93’ in questi anni complicati: “La gente può dire cavolate su Alberto, ma per me è fondamentale perché è onesto. Quando una persona è onesta e ti parla con franchezza, normalmente non ha molti amici. Ma Alberto è onesto, in una squadra è importante avere una persona così.

Non gli importa se sei un otto volte campione del mondo o un ingegnere della NASA. Se pensa che non sia la direzione giusta, te lo dirà e lui è una persona che aiuta molto. Ho sentito molte chiacchiere su Alberto, ma sono molto contento di lui”, ha concluso Marquez.

MotoGP, parole a sorpresa di Marc Marquez sul rivale Valentino Rossi Fonte: Getty Images

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...