,,
Virgilio Sport SPORT

MotoGP: Valentino Rossi ha un piano per rialzarsi a Portimao

Il fuoriclasse di Tavullia inquadra le difficoltà di inizio stagione sulla sua Yamaha Petronas.

Valentino Rossi si prepara a tornare in pista a Portimao per il prossimo weekend di MotoGP, con la speranza di mettersi alle spalle la delusione del Qatar. Ma inevitabilmente le sue prime parole dal Portogallo riguardano il suo difficile impatto con la Yamaha Petronas. Con un’ammissione: “Siamo effettivamente andati peggio di quanto ci aspettassimo“.

Il ‘Dottore’ ha parlato dei suoi problemi, ma anche di quelli del compagno di team: “C’è da dire che entrambi siamo stati sottotono. E non so dire cosa sia successo a Franco (Morbidelli, ndr), tanto più che le Yamaha ufficiali hanno disputato belle gare. Difficile stabilire cosa ci sia capitato, ma ogni team lavora a modo suo e sceglie la strada da percorrere”.

“So solo dire che la mia moto è molto simile a quella ufficiale, ed è del 2021. Quella di Morbidelli, invece, è più simile a quella del 2019 – ha osservato Rossi -. Per quale motivo, poi, Vinales e Quartararo stiano andando bene e noi fatichiamo non sono in grado di spiegarlo”.

Il fuoriclasse di Tavullia ammette comunque che la delusione per questo avvio di campionato è tanta: “Sicuramente mi aspettavo di essere più forte, ma non so cosa abbiano Vinales e Quartararo. So che è necessario che noi lavoriamo sull’assetto e sulla guida. In più saremo a Portimao, pista molto diversa dal Qatar“.

Il piano per rialzarsi in Portogallo è chiaro: “Dobbiamo partire bene, perché la pista di Portimao è stupenda ma impone di trovare subito il ritmo. In più è piena di salite e discese, il che la rende ancora più interessante. Cambiare stile di guida? Non credo sia un elemento fondamentale”.

OMNISPORT | 15-04-2021 21:35

MotoGP: Valentino Rossi ha un piano per rialzarsi a Portimao Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...