Virgilio Sport

Napoli con lo scudetto dell’onestà? Bufera su De Laurentiis, web in tilt

Le parole del presidente azzurro alla vigilia della gara di Champions con l'Eintracht scatenano la reazione degli juventini

21-02-2023 09:00

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Mai come quest’anno ha parlato pochissimo in pubblico: Aurelio De Laurentiis si sta godendo in silenzio e riservatezza la stagione magica del suo Napoli, pochissime le uscite pubbliche, eccezion fatta per qualche tweet di complimenti, ma ieri – alla vigilia della gara di Champions League con l’Eintracht, sono bastate poche battute pronunciate dalla sala stampa del Deutsche Bank Park di Francoforte per scatenare una bufera.

Napoli, De Laurentiis ricorda di essere stato il primo a parlare di scudetto

C’è spazio per elogi e autocitazioni visto che il 30 maggio 2022, lui parlava già di lotta scudetto: “Il tifoso non sa le cose, molto spesso gioca un calcio virtuale, deve diffidare. Il 30 maggio 2022 io dissi che avremmo lottato per lo scudetto. Spalletti non ci credeva? Lui deve allenare, al mercato ci pensiamo noi. Noi abbiamo la fortuna di avere un allenatore bravo. Il nostro segreto è andare in campo divertendoci”.

Napoli, De Laurentiis rivendica lo scudetto dell’onestà

Il pezzo forte però è un altro: “Mi meraviglio che tutti si stiano eccitando per un Napoli che è sempre stato estremamente competitivo e, soprattutto, il più onesto. Noi giochiamo in Champions League da tempo. Siamo partiti dall’Intertoto, poi abbiamo incontrato il Chelsea agli ottavi qualche anno fa…È molto più importante vincere la Champions, perché ti dà un’immagine nel mondo che Napoli come città ha già”.

Napoli, il web si scaglia contro De Laurentiis

A sentir parlare di primato dell’onestà però il web si ribella. Ovviamente sono soprattutto i tifosi della Juve a replicare sui social: “Come fa De Laurentiis a dire che loro sono i più onesti? Lui nel 2006 dov’era? Mai sentito parlare di Calciopoli, Inter Campione d’Italia 2005/2006 e MAI coinvolta in scandali, nemmeno per lanci di monetine? Anzi, noi abbiamo subito un lancio di lattina. Studi, per favore”, oppure: “Le parole di De Laurentiis sanno di un Presidente che ha preso batoste calcistiche per anni e anni…la sua evidenziata “onestà” fa ridere anche ai meno sorridenti”.

C’è chi osserva: “Non fa tanto ridere quello che dice De Laurentiis …ma quelli che ci credono..” e poi: “Monetine…P.M. e membri del collegio di garanzia del Coni antijuventini e che “odiano la Juventus” che infliggono a metà campionato -15 (sul nulla) alla squadra che inseguiva! L’onestà di 3 scudetti VIZIATI! Vedi De Laurentiis… meglio tacere…disonestà!” e infine: “De Laurentiis va a promuovere il suo film in Germania “La banda degli onesti “. Ma tanto lo sanno anche lì che sei un piazzista

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Napoli

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...