Virgilio Sport

Napoli, festa scudetto rimandata e web in fermento: ecco con chi ce l'hanno i tifosi

Un pizzico di delusione sui social dopo l'1-1 con la Salernitana: i tifosi del Napoli devono rinviare di qualche giorno la festa scudetto e spuntano rimpianti e accuse.

Pubblicato:

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Festa rimandata. Il Napoli arriva a sei minuti dallo scudetto, poi si fa agguantare dalla Salernitana. Dia scompagina i piani del prefetto Palomba e dei tifosi azzurri, pronti a riversarsi in strada per celebrare il terzo tricolore del Ciuccio. Festeggiamenti rinviati di qualche giorno. Sui social serpeggia un pizzico di delusione, anche se c’è naturalmente la consapevolezza di essere davvero a un passo dal traguardo.

L’Inter batte la Lazio, con una vittoria Napoli campione

La lunga giornata dei tifosi del Napoli comincia poco dopo mezzogiorno: c’è da ‘gufare’ la Lazio, che però va in vantaggio sull’Inter. “Sarri oggi sembra Allegri, vince con mezzo tiro in porta e fa le barricate”, scrive un fan. Silvana fa sapere a tutti: “Non ho mai tifato Inter come oggi”. Nel finale Lautaro e Gosens confezionano la rimonta e Maria esulta: “Mai tifato Inter ma oggi sì, bravi”. Francesco fa i conti: “LInter ha fatto il suo dovere. Ora deve farlo il Napoli“.

Napoli, la Salernitana vuol rovinare la festa col catenaccio

Comincia la partita coi granata, ma è difficile trovare varchi per gli azzurri. “Altro che pullmann, questi hanno messo tutto il capolinea degli autobus dietro la linea della porta”, scrive simpaticamente un tifoso partenopeo. Il cruccio di Antonino è un altro: “Quanto rimpiango i cross di Mario Rui“. Cristian è fatalista: “Bisogna sudarlo fino alla fine, questa è la legge del Napoli“. Ciro prova a rassicurare tutti: “Tranquilli che ora arriva sto benedetto gol… non è facile per com’è messa la Salernitana in campo, ma segneremo”.

Segna Olivera, pareggia Dia: scudetto rinviato di qualche giorno

Nella ripresa Olivera fa esplodere un’intera città, ma nel finale arriva la doccia fredda. Federico è caustico: “Troppi punti persi in casa, a Natale stavamo a festeggiare lo scudetto. Troppa pressione intorno alla squadra”. Enzo mette nel mirino un big del tricolore, Spalletti: “Questa mancata festa ce l’ha sulla coscienza Spalletti. Ha vinto lo scudetto due mesi fa, ma con le sue scelte cervellotiche ha perso la Champions e oggi ha perso una grande occasione”. Michele è meno severo: “Non fa niente tanto cmq siamo lo stesso campioni d’Italia“. E c’è chi fa sapere: “Io festeggio lo stesso”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Udinese - Roma
Inter - Cagliari
SERIE B:
Venezia - Brescia

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...