Virgilio Sport

Napoli, la verità di Osimhen su Spalletti e il Bayern divide i tifosi

Dopo essere stato cacciato dall’allenamento, il bomber nigeriano fa chiarezza sul rapporto col tecnico e sulle sirene di mercato che lo tentano

Pubblicato:

Tra i tanti fantasmi che agitano i pensieri del Napoli, l’ultimo arrivato non appartiene a questioni di mercato. E’ frutto di un’incomprensione – quasi una lite – tra mister Spalletti e un big della rosa avvenuta ieri durante la seduta d’allenamento: un pessimo segnale in un’estate azzurra già resa travagliata da addii eccellenti e timori di ridimensionamento.

Napoli, clima rovente tra Osimhen e Spalletti

Il nuovo caso che scuote la serenità del Napoli ha visto protagonisti ieri pomeriggio Osimhen e il tecnico Spalletti. Durante la partitella in famiglia allo stadio Patini di Castel di Sangro, il nigeriano si è infatti lamentato per un intervento troppo rude di Anguissa su Ostigard; dopo qualche parola fuori posto rivolta dall’attaccante al centrocampista, Spalletti ha quindi deciso di cacciarlo platealmente dal campo. “Stai parlando troppo, vai a farti la doccia” ha detto il tecnico toscano.

L’intervista pacificatrice di Osimhen

A testa bassa, “Osi” ha quindi lasciato il terreno di gioco vistosamente innervosito, davanti agli occhi increduli dei circa mille spettatori presenti allo stadio, allarmati dall’esplosione di un nuovo fronte interno tra la stella azzurra e Spalletti. L’episodio, invece, sembra già rientrato. Proprio stamattina il bomber nigeriano ha infatti concesso un’intervista al Corriere dello Sport, assicurando di avere un buon rapporto col tecnico. “Spalletti è un allenatore top: ogni giorno tenta di motivarmi e di fami sfruttare al massimo il potenziale che ho. – ha detto il giocatore – Penso che sia il tecnico ideale per me in questa fase: lui è una delle ragioni per cui do sempre il massimo. Sono felice quando è soddisfatto delle mie prestazioni”.

Napoli, Osimhen si tira fuori dal mercato

Osimhen ha anche fatto chiarezza sul tema mercato, ribadendo la sua intenzione di restare a Napoli nonostante le sirene del Bayern Monaco, che starebbe pensando a lui come rimpiazzo per Lewandowski. “Il Bayern? Io sono al Napoli. E ho grande rispetto per il mio club. Sono solo voci di mercato: sto bene qui e non ho mai avuto rapporti così stretti come tutti in questo momento. Ho parlato con il presidente, è lui che decide, e mi ha rassicurato spiegandomi i progetti del club. Sono contento di quello che mi ha detto e gli acquisti sono di qualità: alle parole sono seguiti i fatti. Sono molto felice di giocare con il Napoli e in futuro vedremo”.

I timori dei tifosi del Napoli

L’intervista “riparatrice” di Osimhen non basta però a rasserenare gli animi dei tifosi azzurri. Sono tantissimi, infatti, i commenti social dei fan sull’episodio di ieri e sul futuro del giocatore. “Titoli di coda sulla storia tra Victor e il Napoli” pronostica Giuseppe su Facebook. “Si sta preparando per farsi vendere” è la certezza di Marcello. Sono diversi i tifosi che criticano l’atteggiamento del nigeriano. Come Simo Ne: “Osimhen può diventare molto forte ma ha una testa alla Balotelli quindi non farà fortuna da nessuna parte”. Ma piovono anche commenti di chi, invece, se la prende con Spalletti e la società. “Questi sono i risultati quando il presidente non è buono e il mister lo stesso” sottolinea Anna.

Napoli, la verità di Osimhen su Spalletti e il Bayern divide i tifosi Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...