Virgilio Sport

Napoli, Osimhen si è rifiutato di giocare col Genoa: esplode la rabbia dei tifosi

Nonostante le pressioni di Mazzarri e della dirigenza azzurra per avere Osimhen in panchina, è arrivato il 'no' secco del nigeriano alla convocazione

Pubblicato:

Dario Santoro

Dario Santoro

Giornalista

Scrive, commenta, racconta lo sport in tutte le sfaccettature. Tocca l'apice quando ha modo di concentrarsi sule interviste ai grandi protagonisti

Sono sempre più tesi i rapporti tra Napoli, i suoi tifosi, e Victor Osimhen. Il club azzurro ha confermato che il nigeriano non sarà disponibile per la partita contro il Genoa di questo pomeriggio, escludendolo dai convocati. Il dubbio sulla disponibilità del nigeriano era legittimo, visto che era tornato in città soltanto giovedì sera dopo la Coppa d’Africa e dopo aver perso la coincidenza con un aereo da Istanbul, ma ora c’è la certezza. E i tifosi non l’hanno presa bene.

Napoli, convocazione Osimhen: irremovibile nonostante pressioni

Come rivela ‘Il Mattino’, il tecnico Mazzarri sperava di portare Osimhen almeno in panchina, ma il giocatore stesso ha declinato l’opportunità dicendo “Non me la sento”. Il rifiuto è stato motivato dalla percezione del nigeriano di non essere al 100% fisicamente, ribadito più volte – in modo irremovibile – anche ai dirigenti Meluso e Micheli. Il tecnico toscano, con ruolo di traghettatore e con un contratto in scadenza, visto il momento negativo del Napoli ha preferito accettare la volontà del nigeriano ed evitare di andare allo scontro. Le alternative in attacco restano Simeone e Raspadori per affrontare il Genoa.

Napoli, l’impegno di Osimhen per la Champions League

Osimhen continuerà gli allenamenti per essere pronto per la partita di Champions League contro il Barcellona in programma mercoledì. Per quella partita ha promesso di essere “al top”. Dal punto di vista medico, lo staff non ha riscontrato problemi fisici significativi, se non una stanchezza fisiologica dovuta ai lunghi viaggi. L’ultima partita di Osimhen con il Napoli risale al 23 dicembre contro la Roma, prima della sua partecipazione alla Coppa d’Africa e del suo ritorno.

I tifosi del Napoli condannano atteggiamento di Osimhen

I tifosi partenopei si sentono traditi dal bomber nigeriano e attaccano la società per scarsa vigilanza sul calciatore: “Viviamo in un mondo in cui pure i tiktokers si spostano con jet privati o voli charter e Osimhen per rientrare a Napoli, in una fase delicata della stagione, ha avuto bisogno di un volo di linea con scalo a Istanbul. No, questa stagione non è reale”. C’è chi si augura di non vedere più Osimhen:Non vedo l’ora che finisca questa stagione, Osimhen via da Napoli. Hai stancato”. E ancora: “Ma come può anche pensare di rifiutare di essere convocato un giocatore che percepisce 10 milioni all’anno?”.

I napoletani condannano l’atteggiamento di Osimhen: “Non solo guadagni 10ml (ingiusti) all’anno, ma rompi pure le scatole invece delle porte. Capricci di una ‘Star’ che ha contribuito a far vincere uno scudetto ma ci sta deludendo dal punto di vista professionale…”. C’è anche chi aveva già fiutato che potesse finire così: “Delusione totale, ma si era capito subito che fosse un ingrato.”

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...