Virgilio Sport

Pagelle Torino-Atalanta: successo importante dei nerazzurri in chiave Champions

Il match del sabato sera del 32° turno di A si è chiuso sul 2-1 per i bergamaschi, con la rete decisiva nei minuti finali di Zapata. Roma e Milan distano solo due punti.

Pubblicato:

Dopo il pareggio per 1-1 fra Roma e Milan, il match delle 20:45 del sabato di Serie A si è chiuso con un’importantissima vittoria da parte dell’Atalanta, che all’Olimpico Grande Torino è riuscita a battere per 2-1 il Torino nell’incontro valido per il 32° turno di campionato. Tre punti che riavvicinano i bergamaschi alla zona Champions League, a soli due punti proprio da Roma e Milan.

Torino-Atalanta, il gol del vantaggio di Zappacosta

Partita movimentata fra le due squadre, allenate una dall’allievo Ivan Juric e una dal maestro Gian Piero Gasperini. Il Torino si è preso il controllo della palla nel primo tempo, ma è stato poco pericoloso in area. Così l’Atalanta ha chiuso tutti gli spazi e al 34′ è andata a segno con l’unica importante occasione.

Gol realizzato da Zappacosta, con una bella iniziativa personale sulla sinistra. Ha puntato Lazaro, andando sul fondo. Ma poi non ha crossato e ha deciso bene di tirare all’angolino sul primo palo e battere un non precisissimo Milinkovic-Savic.

Torino-Atalanta, Sanabria pareggia ma poi ci pensa Zapata

Anche nel secondo tempo le due squadre hanno seguito più o meno lo stesso canovaccio, con l’Atalanta più pericolosa rispetto al Torino. Ma dopo le azioni di Zapata e Rodriguez, ecco al 75′ il pareggio dei granata con Sanabria, bravo a buttare la palla dentro dopo la respinta di Sportiello sul sinistro di Miranchuk.

La partita stava per chiudersi in parità, ma all’88’ è arrivato il gol decisivo di Zapata, abile a compiere una bella azione di forza sulla sinistra. È scappato via, ha steso Schuurs e poi ha battuto di destro il portiere avversario. Tre punti d’oro per l’Atalanta che alla prossima Champions ci crede eccome.

Torino-Atalanta, i migliori e i peggiori

Zapata 8: entra al posto di Hojlund e la decide nel finale con una grande azione personale.

Gasperini 7: due vittorie di fila che riportano i nerazzurri in zona Champions League.

Zappacosta 7: ottima prestazione e gran gol contro la sua ex squadra.

Sanabria 6.5: bravo a trovarsi lì al momento della rete e buona partita.

Juric 6: una partita che poteva benissimo finire pari per i granata, ma non è bastato.

Hojlund 5.5: non una gran prestazione, poi il suo sostituto ci ha messo una pezza.

Milinkovic-Savic 5: non è perfetto sul primo gol di Zappacosta, può poco sul secondo.

Karamoh 5: non ha lasciato affatto il segno, la sua partita è durata un solo tempo.

Torino-Atalanta, il tabellino

TORINO-ATALANTA 1-2 (0-1)

MARCATORI: 34′ Zappacosta (A), 75′ Sanabria (T), 88′ Zapata (A).

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Schuurs, Buongiorno; Lazaro (86′ Singo), Linetty (62′ Ricci), Ilic, Rodriguez (62′ Vojvoda); Miranchuk, Karamoh (45′ Vlasic); Sanabria (89′ Pellegri). Allenatore: Italiano.

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Djimsiti, Scalvini (66′ Palomino); Zappacosta, De Roon, Ederson (80′ Muriel), Maehle; Pasalic (53′ Boga), Koopmeiners; Hojlund (52′ Zapata). Allenatore: Gasperini.
ARBITRO: Sig. Sacchi.
AMMONITI: Rodriguez (T), Palomino (A).

Pagelle Torino-Atalanta: successo importante dei nerazzurri in chiave Champions Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...