Virgilio Sport

Passi indietro e rigore dubbio, i tifosi bocciano l'Italia

Il primo storico successo in Bulgaria non scatena troppi entusiasmi sui social: azzurri poco brillanti nel gioco e salvati dalle sviste dell'arbitro.

Pubblicato:

Il successo in casa della Bulgaria, firmato dalle reti di Belotti e Locatelli, non scatena particolare euforia tra i tifosi azzurri sui social. Troppi passi indietro sul piano del gioco, con poche occasioni da gol nel primo tempo e una scarsa verve anche nella ripresa. Per non parlare del gol del vantaggio, trovato solo grazie a una probabile svista dell’arbitro Vincic. Troppo poco, insomma, per dar vita a grandi festeggiamenti.

Tutta colpa dell’arbitro

L’Italia non convince, ma ancor meno convince la direzione dell’arbitro Vincic. Che riesce a scontentare i tifosi italiani nonostante la concessione di un calcio di rigore generoso su Belotti e la non concessione di un penalty altrettanto dubbio alla Bulgaria per tocco di mano di Sensi. “A quanto pare non c’è partita in cui l’arbitro sloveno Slavko Vincic non cerchi di mettere il suo marchio di colossale e incapace idiota: era lo stesso di Manchester United-Milan“, ricorda un tifoso rossonero. “Comunque hanno dato quel rigore all’Italia (senza Var) ma non questo rigore alla Juve (con il Var)”, scrive uno juventino allegando il fotogramma del contatto su Chiesa in Juve-Benevento. “Fossi stato il capitano della Bulgaria al rigore concesso mi sarei tolto la fascia e me ne sarei andato con Cicinho a farmi una Caipirinha“, sottolinea un altro utente.

La telecronaca Rai

Parecchie lamentele anche a indirizzo della telecronaca Rai, affidata al duo Rimedio-Di Gennaro con commenti da studio di Paola Ferrari, Enrico Varriale, Claudio Marchisio e dell’ex arbitro Pieri. “Di questa partita sto apprezzando in particolar modo la pubblicità”, ironizza un tifoso azzurro su Twitter. “Belotti inciampa su se stesso, telecronista Rai: C’è un’ancata e un contatto basso”, si scandalizza una tifosa. “Varriale: ‘Un rigore che ci può stare’. Volevo vedere se avresti detto la stessa cosa se l’avessero dato alla Juve…”, punzecchia un altro utente. “54 secondi di giuoco, prima invettiva della spalla tecnica contro la costruzione dal basso”, è invece la nota sarcastica di un appassionato di tattica.

I giudizi sugli azzurri

Nonostante la vittoria, i commenti dei tifosi italiani sui social non sono propriamente entusiasti. “Belotti ha sgraffignato (e trasformato) un rigore a fine primo tempo e l’Italia prende e porta a casa. Ricordo però, en passant, che quattro giorni fa in Bulgaria la Svizzera dopo 13 minuti vinceva 3-0. Rimandiamo i caroselli, insomma”, scrive caustico il giornalista Paolo Ziliani. “Grossi passi indietro, azzurri col fiatone e salvati dalle sviste dell’arbitro e da qualche fiammata”, osserva un tifoso. “Sono molto preoccupato per la prossima sfida in Lituania, che nessuno vorrà giocare perché contro i meno forti e perché troppo vicina al rientro in campionato”, è la confessione di un utente in ansia.

L’Italia ha le carte in regola per conquistare l’Europeo? Partecipa al nostro sondaggio

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...