Virgilio Sport

Pioli fa chiarezza sul caso Maignan e rivela chi giocherà in attacco con la Salernitana

Stefano Pioli anticipa la sfida del suo Milan contro la Salernitana: tanti infortuni ma Theo Hernandez e Olivier Giroud sono già a disposizione del tecnico

03-01-2023 15:00

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Il Milan si prepara alla ripartenza. La squadra di Stefano Pioli torna in campo domani dopo la lunga sosta dovuta al Mondiale con la sfida alla Salernitana. In casa rossonera c’è grande voglia di riprendere subito il ritmo giusto per dare ancora una volta l’assalto allo scudetto.

Milan, Pioli: Siamo tutti in una situazione anomala

La lunga sosta per il Mondiale è sicuramente un evento unico per la serie A. Ed ora c’è grande curiosità per vedere chi è riuscito a superare meglio questa fase di inattività. Anche Stefano Pioli avverte dei rischi di questa situazione: “Da domani toccheremo con mano. Siamo tutti in una situazione anomala perché la sosta è stata lunga. Abbiamo giocato solo una parte del girone d’andata, mancano tante partite. Dobbiamo iniziare al meglio domani, ripartire con voglia e determinazione. Nella squadra ho visto tanta voglia, purtroppo abbiamo avuto qualche infortunio”.

Milan, Pioli fa chiarezza sul caso Maignan

L’infortunio che tiene maggiormente in ansia Stefano Pioli e il Milan è senza dubbio quello di Mike Maignan. L’estremo difensore francese è ancora fermo ai box e non c’è ancora una timeline sul suo rientro: “Al momento non sappiamo quando rientra. Le valutazioni ci dicono che ancora non è possibile spingere. Quindi non so le tempistiche, sicuramente non a breve. Non mi interessa cosa dicono in Francia. La cicatrice non è ancora a posto e quindi non possiamo rischiare”.

Pioli e il rebus attacco: Il ritorno sul mercato non è da escludere

Il Milan si presenta ai nastri di questa nuova partenza dovendo fare i conti con tanti infortuni soprattutto nel reparto offensivo dove mancheranno Rebic, Origi ed Ibrahimovic. “Giroud sta bene e sarà a disposizione nella gara di domani così come Theo. Li ho sentito dopo la finale. Ho fatto loro i complimenti. Oli ha giocato molto ma in attacco abbiamo delle alternative come Lazetic e De Ketelaere. Gli infortuni di Divock ed Ante non dovrebbe essere lunghi, poi se ci saranno delle opportunità, la società non si farà trovare impreparata”.

Milan, Pioli svela gli obiettivi per la seconda parte di stagione

Una lunga volata fino al traguardo, dopo la sosta si torna in campo e per le squadre della serie A ci saranno tantissime gare da affrontare. Stefano Pioli sembra carico e motivato per questa seconda parte di stagione: “Dobbiamo alzare il nostro livello sempre di più. Sono sicuro che abbiamo ancora ampi margini di crescita. Stiamo lavorando bene, dobbiamo avere la voglia di vincere ogni giorno. Domani affronteremo la gara con decisione, la Salernitana ha messo in difficoltà tutte le squadre, ma mi fido dei miei giocatori e penso che faremo una bella partita”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...