Virgilio Sport

Psg-Milan, rivincita Donnarumma scatena il web ma che succede al ritorno?

Dai 3mila tifosi rossoneri al Parco dei Principi ancora insulti a Donnarumma. Ma dopo il 3-0 del Psg il web si scatena: "Vi ha fatto pagare le offese"

26-10-2023 10:45

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

Ancora fischi e insulti per Gigio Donnarumma. Il copione è sempre lo stesso, quando la strada del portiere della Nazionale s’incrocia con quella dei tifosi del Milan, che non hanno ancora digerito l’addio a parametro zero avvenuto nell’estate del 2021. È successo anche ieri, soprattutto prima dell’inizio del match di Champions poi vinto 3-0 dal PSG al Parco dei Principi.

Fischi e cori contro Donnarumma: il tentativo di riconciliazione

Non c’è modo di ammorbidire l’astio dei fan del Diavolo nei confronti di Gigio: la versione di Enzo Raiola sull’addio di Donnarumma al Milan e le stesse parole del numero uno del Paris Saint-Germain alla vigilia della sfida col Milan (“mi auguro che in futuro ci sarà l’occasione per chiarirsi”) non hanno sortito effetti.

Nel pre-partita, quando Gigio si è scaldato proprio sotto gli occhi dei circa tremila tifosi rossoneri giunti nella capitale francese, sono scattati cori e insulti pesanti all’indirizzo del 24enne, già bersaglio di fischi e offese poco più di un mese, in occasione della delicata sfida di San Siro tra Italia e Ucraina valevole per le qualificazioni a Euro 2024.

Psg-Milan, la silenziosa rivincita di Donnarumma in campo

Gigio non ha replicato agli insulti che gli sono piovuti addosso dagli spalti. Nessun gesto di stizza, come se ci avesse fatto l’abitudine, anche se si trattava della prima sfida contro il suo passato (gli altri incroci erano avvenuti con la Nazionale, ndr). Piuttosto, ha lasciato parlare il campo.

Che ha emesso il suo inequivocabile verdetto: 3-0 per il Paris Saint-Germain e una superiorità schiacciante che ha fatto emergere tutti i limiti di un Milan, mai in grado di impensierire la retroguardia di casa e, di conseguenza, Donnarumma. Il 7 novembre si replica al Meazza e il portiere di Castellammare di Stabia sa a cosa andrà incontro. Ma saranno in 70mila e non in 3mila ad accoglierlo nel capoluogo lombardo.

E sul web si scatenano gli anti-milanisti: che cosa hanno scritto

In tanti non hanno perso l’occasione di sottolineare come il campo abbia di fatto sancito la vendetta di Donnarumma agli insulti. “Squadra di pagliacci, Donnarumma ve le ha fatte pagare tutte le offese da voi ricevute” scrive su ‘X’ Cipo57. “Sono contenta per Donnarumma, così i suoi haters bilanisti imparano” rincara Ogm. E, ancora: “Donnarumma si è leggermente preso una rivincita”. Fabio chiosa così: “Gli insulti a Donnarumma hanno funzionato, non ha fatto una sola grande parata”. E per il portiere la speranza è che prima o poi scoppi la pace con i suoi ex tifosi.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...