Virgilio Sport

Ravezzani stuzzica Adani dopo Juve-Milan, polemica sul web

Torna d'attualità il paragone tra Sarri e Allegri

13-06-2020 09:32

Ravezzani stuzzica Adani dopo Juve-Milan, polemica sul web Fonte: Ansa

I tre mesi di lockdown e di calcio fermo sono stati un silenziatore per vecchie polemiche ed antichi veleni ma ora che è tornato il pallone vero, ora che si gioca sul serio ecco che si tornano a sentire tormentoni infiniti. Di pari passo con la palla che rotola sull’erba riecco il calcio parlato con il codazzo di opinioni divergenti e pizzicate risentite. Juventus-Milan di ieri sera è stata una partita brutta, è innegabile. E nessuno deve sorprendersi più di tanto perché il lungo stop non poteva non lasciar tracce nei muscoli dei giocatori ma l’atteggiamento tattico delle due squadre comunque si è notato e non è piaciuto a tutti.

Ravezzani stuzzica Adani e Sarri

In particolare non è piaciuta a Fabio Ravezzani la gestione della partita da parte di Sarri. Juventus troppo rinunciataria che nella ripresa ha giocato quasi da provinciale nonostante la superiorità numerica.

Ricordando le accuse rivolte ad Allegri da Lele Adani, il commentatore di Sky, e facendo un paragone con la Juve di ieri il giornalista di Telelombardia su twitter scrive: “E comunque se una partita così l’avesse fatta la Juve di Allegri chi lo sentiva Adani?”.

I tifosi della Juve tornano a criticare Sarri

Per molti tifosi della Juve è come sfondare una porta aperta e sul web si legge di tutto: “Speriamo lo mandino via il prima possibile il buzzurro che abbiamo in panchina” o anche: “Con Allegri, la Juve, questa Juve, avrebbe chiuso il campionato prima del lockdown e in coppa col Milan finiva 4 a 0 per la Juve”.

C’è chi osserva: “Il campionato e’ iniziato a settembre, va bene la pausa forzata, ma se il gioco resta questo più che Sarri, bisogna licenziare Nedved e Paratici: 7,5 milioni di euro a Rabiot per fargli giocare la coppa Italia e male”.

Pro e contro il calcio di Allegri e Sarri, il web si spacca

Il popolo del web però è diviso: “Allegri non avrebbe fatto tutto quel pressing,visto il risultato dell’andata sarebbe rimasta tutta dietro dando il pallino in mano all’avversario aspettando un cinico contropiede.Quindi avrebbe avuto di nuovo ragione Adani. Piuttosto per queste partite sarebbe servito un Mandzukic“.

Un tifoso osserva: “Se non la mettono dentro che c’entra Sarri? Se Pjanic è il solito fantasma, Berna e Rabiot entrano in modalità “calcetto fra scapoli e ammogliati “ e perfino Cr7 si veste da Pacione che colpa ha lui?!? Dopo tre mesi di stop non si poteva pretendere chissà cosa comunque…”.

Pro e contro le cronache di Adani

Anche su Adani pareri diversi: “Ne aveste uno che capisce di calcio un decimo di quello che capisce Adani potreste parlarne” ma anche: “La domanda è: ma perché ancora si ascolta Adani?”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...