Virgilio Sport

Razzismo, la decisione di Gravina sul caso Vlahovic scatena i tifosi della Juventus

Il presidente della Figc annuncia di essere pronto a comportarsi “come per Lukaku” con l’attaccante serbo, ammonito dopo la reazione ai cori razzisti dei supporter atalantini 

11-05-2023 15:46

Il presidente della Figc Gabriele Gravina torna a parlare di razzismo nel calcio e annuncia che per Dusan Vlahovic – ammonito durante Atalanta-Juventus dopo l’esultanza polemica nei confronti dei tifosi bergamaschi che gli avevano rivolto insulti razzisti – si comporterà come con Romelu Lukaku: il massimo dirigente federale è dunque pronto a concedere la grazia al serbo in caso di squalifica.

Razzismo, Gravina e il caso Vlahovic

Il tema razzismo nel calcio è stato al centro dell’intervento di Gabriele Gravina a Il Foglio Sportivo a San Siro, evento organizzato dal quotidiano milanese allo stadio Meazza. “C’è una competenza politica, etica e di civiltà della quale mi assumo la piena responsabilità, esercitandola nei limiti consentiti dal buon senso e dal diritto – ha dichiarato Gravina parlando delle responsabilità della Figc nella lotta al razzismo -. È quello che ho fatto e che farà se dovessero verificarsi le stesse condizioni nel caso Vlahovic”.

Il riferimento è all’ammonizione del centravanti della Juventus a Bergamo: dopo il gol segnato all’Atalanta Vlahovic ha esultato polemicamente verso i tifosi bergamaschi, che gli avevano rivolto insulti razzisti, venendo ammonito dall’arbitro Daniele Doveri.

Gravina, dopo Lukaku pronta la grazia pure per Vlahovic

Sul caso Vlahovic Gravina è ancora più esplicito poco dopo, quando tira in ballo il precedente di Romelu Lukaku: nella semifinale di andata di Coppa Italia il centravanti dell’Inter venne espulso per doppia ammonizione in seguito all’esultanza polemica verso i tifosi della Juventus, che contro di lui avevano intonato cori razzisti; Gravina, però, intervenne poi concedendo la grazia e cancellando la squalifica.

“La nostra Federazione ma tutto il mondo dello sport è contro ogni forma di razzismo, contro i razzisti, di qualunque forma e colore – ha dichiarato Gravina -, Lukaku o Vlahovic che siano, non facciamo distinzione di maglie. Siamo tutti uniti per combattere questa piaga che è riapparsa in maniera prepotente”.

Gravina ha fatto dunque intendere che interverrebbe con la grazia per Vlahovic qualora l’attaccante serbo dovesse essere squalificato nelle prossime giornate per un’altra ammonizione.

I tifosi della Juventus increduli per le parole di Gravina

Le dichiarazioni di Gravina hanno subito provocato le reazioni dei tifosi della Juventus, che dopo la partita di Bergamo auspicavano la grazia per Vlahovic così come era stata concessa precedentemente a Lukaku. “Giusto! Per una volta Gravina ci ha preso”, commenta su Twitter PigroMa. “Ecco perché c’è l’allerta meteo…”, ironizza Carla, rievocando un tema caro ai tifosi bianconeri, quello della presunta anti-juventinità di Gravina.

“Ma l’ha detto davvero?”, domanda incredulo Karl, mentre Salvatore sottolinea che “Ci sono voluti 5 giorni per una dichiarazione su Vlahovic. Ci vorranno altri 2 mesi per togliere l’ammonizione?”. “Mi sembra che finché non è accaduto a Lukaku gli altri giocatori che hanno ricevuto offese razziste li abbia completamente ignorati…”, ammonisce infine Marco.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Milan - Atalanta

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...