Virgilio Sport

Real Madrid-City, moviola: la furbata di Carvajal e le prodezze dell’arbitro

La prova di Letexier al Santiago Bernabeu nell’andata dei quarti di Champions analizzata ai raggi X da Cesari, il fischietto francese ne ha ammoniti 4

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Trentacinque anni da compiere a breve, arbitro da oltre 150 presenze in Ligue 1, Letexier – scelto dall’Uefa per l’andata dei quarti di Champions League tra Real e City – aveva già diretto quest’anno 4 partite di Champions League (Real Madrid-Napoli, Atletico Madrid-Feyenoord e Inter Salisburgo e Lazio-Bayern, facendo infuriare i tedeschi). Il fischietto francese è stato anche il direttore di gara di Roma-Brighton in Europa League e della Supercoppa Europea di quest’anno disputata ad agosto da Manchester City e Siviglia e vinta ai rigori dagli inglesi ma come se l’è cavata ieri al Bernabeu?

I precedenti di Letexier con Real e City

E’ stata la terza volta per Letexier con le merengues. Le due partite precedenti erano state contro il Chelsea l’anno scorso e contro il Napoli all’inizio di questa stagione. La gara di Supercoppa era invece l’unico precedente con i Citizens.

L’arbitro ha ammonito quattro giocatori

Coadiuvato dagli assistenti Mugnier e Rahmouni, con Gaillouste IV uomo, Brisard al Var e Delajod nelle vesti di AVar, l’arbitro ha ammonito 4 giocatori: Tchouameni, Carvajal (R), Akanji, Bernardo (M)

Real-City, i casi da moviola analizzati da Cesari

Questi gli episodi dubbi analizzati da Graziano Cesari che, su Canale 5, esalta la prova di Letexier: “Il designatore dell’Uefa ieri Rosetti presentando l’Euro 2024 ha chiesto arbitri con forte personalità e uno l’ha trovato sicuramente stasera: 8 falli fischiati e 12 nel secondo tempo. Partiamo subito: dopo 37 secondi il primo giallo per Tchouameni, giustissimo l’intervento, l’arbitro è vicinissimo all’azione. Al 5′, l’arbitro, non condizionato dal Santiago Bernabeu che ribolleva e ha urlato spesso, su un intervento di Gvardiol su Bellingham che è già in caduta dice: tirati su e lascia giocare, poi al 7′ chiedono fallo su Vinicius ma l’arbitro è bravissimo, è invece Ruben Dias che anticipa nettamente l’avversario, si gioca.

Poi viene ammonito Akanji per fallo su Vinicius e l’arbitro con questa divisa rossa è sempre lì e interviene, dopo 1′ lo stesso Akanji commette per il pubblico un’altra infrazione invece no, difende solo la posizione anche se Rodrigo cade. Poi Camavinga, che era diffidato, commette un fallo da ammonizione così capitan Carvajal per evitare danni maggiore protesta platealmente e viene ammonito: ha pensato il giallo me lo prendo io, così salvo un centrocampista per Ancelotti. Il voto, posso dirlo? Dieci, quando si vede un arbitro di 34 anni che ha un’esperienza relativa fare una prestazione simile al Bernabeu merita 10 per Real-City”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...