Virgilio Sport

Roma-Juventus, moviola: Weah era da espellere? La sentenza di Cesari

La prova dell’arbitro Colombo all’Olimpico analizzata ai raggi X dall’esperto di Mediaset, il fischietto comasco ha ammonito in tutto tre giocatori

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Con tanti big fermati, rimandati o spediti in serie B il designatore Rocchi aveva poche alternative per il big-match della 35esima giornata tra Roma e Juventus. La scelta è caduta su Colombo che pure qualche errore nel derby scudetto l’aveva fatto ma vediamo come se l’è cavata il fischietto comasco, internazionale dallo scorso gennaio, all’Olimpico ieri sera.

Clicca qui per vedere gli highlights di Roma-Juventus

I precedenti di Colombo con Roma e Juventus

Colombo aveva arbitrato la Vecchia Signora in sole 3 occasioni di cui 2 in questa stagione. Il bilancio vede i bianconeri sconfitti 2 volte con l’ultimo precedente risalente alla 30ª giornata quando la Juve perse all’ultimo proprio a Roma ma contro la Lazio. Colombo ha diretto la Juve anche nel ko per 4-2 sul campo del Sassuolo alla 5ª giornata. L’unico successo della squadra allenata da Massimiliano Allegri quando è stata diretta dal fischietto della sezione di Como risale alla 4ª della stagione 2022-23: 2-0 contro lo Spezia allo Stadium. E’ stata invece la quinta partita ufficiale con la Roma. Positivi i 4 precedenti con i giallorossi imbattuti: 3 vittorie (la prima contro il Torino per 1-0, a seguire quella in extremis ai danni del Lecce lo scorso 5 novembre e quella del 23 dicembre vinta per 2-0 contro il Napoli) e 1 pareggio nella scorsa stagione 2-2, contro la Salernitana. A favore della squadra giallorossa ci sono 2 rigori: uno concesso e trasformato contro il Torino da Dybala, l’altro fallito da Lukaku nell’ultima sfida contro il Lecce. Per quanto concerne il borsino disciplinare erano 12 i cartellini gialli per la Roma.

L’arbitro ha ammonito 3 giocatori

Coadiuvato dagli assistenti Alassio e Preti con IV Ufficiale Guida, al VAR Di Paolo e all’AVAR Dionisi, l’arbitro ha ammonito tre giocatori di cui due della squadra di Allegri: 4 ‘ Weah (J), 71′ Rabiot (J), 84’ Abraham (R)

Roma-Juventus, i casi da moviola

Questi gli episodi dubbi. Al 5′ Weah entra senza pensare troppo alle conseguenze per cercare di sfilare il pallone a Svilar a pochi passi dalla porta: giusto il giallo. Al 44′ manca un giallo a Danilo che stende Baldanzi a pochi passi dall’area di rigore. Al 60′ Weah tenta di arrivare in anticipo su Paredes ma nel proseguire con il tackle va duro sulle gambe dell’argentino. Colombo fischia il calcio di punizione, ma non assegna il secondo giallo con conseguente espulsione del 22 bianconero. Schizza in piedi la panchina giallorossa, con De Rossi su tutte le furie all’indirizzo dell’assistente. Al 71′ Rabiot entra in scivolata toccando il pallone in possesso di Kristensen, ma con la gamba di richiamo stende il danese: punizione e giallo corretti. All’84’ pstone di Abraham a Danilo: giusta l’ammonizione al bomber giallorosso.

Per Cesari non c’era il rosso a Weah

Dopo 5′ c’è questo intervento di Weah su Svilar, che è in possesso di palla: lui salta per fare pressing, giusto il giallo di Colombo. Era diffidato. Al 44′ c’è un giallo mancante: Baldanzi si libera per il tiro, Danilo allarga il compasso al limite dell’area e impedisce il tiro al giocatore giallorosso. Ci stava il giallo. Al 60′ le vere proteste della Roma: Weah gioca nettamente per primo il pallone ma scivola e impatta su Paredes col piede di richiamo. I giallorossi chiedono il secondo giallo ma Colombo resta interdetto e non ammonisce il giocatore. E’ stato imprudente o negligente il giocatore della Juve? Nel primo caso ci sta il giallo. Vi faccio vedere quanto è accaduto domenica scorsa a Napoli, con un episodio simile. C’era un altro internazionale, Sozza: vedete Cristante che tocca nettamente il pallone e poi anche Anguissa, l’arbitro dà punizione e non ammonizione come è successo in Roma-Juventus“.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...