Virgilio Sport

Milan, Pioli rivela il rapporto speciale con Leao e le condizioni di Giroud

Il Milan si prepara alla sfida dell’Olimpico contro la Roma, Stefano Pioli avverte la squadra dell’importanza del match con i giallorossi ma mostra grande ottimismo per il momento dei suoi

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Il Milan si appresta a giocare un’altra partita fondamentale nel suo cammino stagionale. I rossoneri vanno a sfidare la Roma in uno scontro diretto che potrebbe valere una fetta di qualificazione alla prossima Champions League. Proprio contro i giallorossi in campionato ebbe inizio il momento nero del Milan, che però si presenta alla sfida dell’Olimpico con tutt’altro spirito.

Milan, Pioli: “Per noi uno scontro che vale doppio”

L’importanza della posta in palio è evidente, riuscire a tornare da Roma con tre punti in cassaforte consentirebbe al Milan di avanzare la propria candidatura alla conquista di una delle prime quattro posizioni in classifica. E Stefano Pioli vuole la massima concentrazione da parte della sua squadra.

Sarà uno scontro che varrà doppio, dobbiamo preparare la partita di domani come se fosse la più importante. Dobbiamo affrontarla con lo spirito giusto. In queste 7 partite abbiamo 3 scontri diretti, con la possibilità di darci il quarto posto che è il nostro obiettivo. La Roma è una squadra che ha una fase difensiva molto solida e poi nella fase offensiva ha dei giocatori di qualità che possono provare la giocata.

Milan, la fiducia di Pioli: La squadra sta bene fisicamente e mentalmente

Nella scorsa stagione il Milan riuscì a piazzare la zampata vincente che gli consentì la vittoria dello scudetto proprio nel finale di campionato, praticamente perfetto. E per certi versi la squadra arriva alla sfida con la Roma con lo stesso stato d’animo.

C’è la sensazione che la squadra stia bene fisicamente e mentalmente, c’è la voglia di fare un grande finale di stagione. Abbiamo le qualità per essere ancora protagonisti ma dobbiamo affrontarne una alla volta. Le vibrazioni in questo momento sono molto buone perché la squadra sta bene e sappiamo cosa fare nelle partite importanti.

Milan, Pioli rivela il rapporto speciale con Leao

E’ indubbio che in questo finale di campionato servirà l’apporto del miglior Rafael Leao. Pioli ha sempre coccolato l’attaccante portoghese e nel corso della conferenza pre-partita svela il rapporto che ha instaurato con lui.

Leao è molto dentro in questo momento ma lo è sempre stato. Qualsiasi giocatore non può tenere il massimo della condizione per 10 mesi, anche lui ha avuto un momento di flessione. Poi è chiaro che le prestazioni positive ti danno coraggio e fiducia. Da lui ci aspettiamo tanto. Io come un padre per lui? Per me i miei giocatori sono tutti i miei figli, penso sempre a loro. Parlo con loro tutti i giorni, mi rendo conto che parliamo tanto di calcio ma vanno ascoltati e capiti su altre situazioni. Rafa è il giocatore che è stato nel mio ufficio per più tempo e quindi il legame è un po’ più forte.

Milan: Giroud al rientro, out Ibra, Pobega e Florenzi

Il Milan si presenta all’appuntamento con la Roma in ottime condizioni fisiche come rivelato dallo stesso Pioli che ritroverà anche Olivier Giroud per la sfida dell’Olimpico. Il tecnico rossonero, in conferenza, ha rivelato che il giocatore ha avuto bisogno solo di qualche giorno di riposo prima di tornare pienamente a disposizione. Non saranno invece della partita nella capitale Ibrahimovic, Pobega e l’assente dell’ultimo minuto Florenzi, fermato dalla febbre. Per Zlatan, stando alle parole di Pioli, non c’è ancora una diagnosi ufficiale sulle sue condizioni.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...