,,
Virgilio Sport SPORT

Roma, molto per essere felici, ma i tifosi hanno due preoccupazioni

La Roma supera senza grandi problemi lo Zorya e si prende i sedicesimi di Conference League. I tifosi esultano, ma non nascondono due preoccupazioni

25-11-2021 22:59

La Roma supera agilmente 4-0 lo Zorya in Conference League, grazie alle reti di Carles Perez, Zaniolo e la doppietta di Abraham, si qualifica ai sedicesimi con un turno di anticipo e convince i propri tifosi. In particolare, sono le scelte tattiche di José Mourinho a riscuotere consensi positivi tra i supporters giallorossi, che sui social esaltano le intuizioni del portoghese, e visti i precedenti, poco importa il valore dell’avversario. Non manca qualche nota stonata, ma la prestazione mette d’accordo tutti.

Roma, la posizione di Zaniolo esalta tutti

In campo per 70′, tra le note più liete di serata c’è l’ottima e autorevole prestazione di Nicolò Zaniolo, che da seconda punta si regala il secondo gol stagionale, corre, strappa, brilla e, a inizio ripresa, serve anche l’assist del 3-0 ad Abraham. Sui social, i tifosi esultano per il ritorno dell’ex Inter e applaudono Mourinho per la scelta di restituirlo a una porzione di campo che ne esalta le qualità. C’è chi scrive: “Sì sono scarsi ma Zaniolo è devastante” e ancora: “Per me Nicolò deve giocare così… seconda punta questo è il suo ruolo“, “La nuova posizione che gli ha dato Mou favorisce Zaniolo“.

Non manca chi critica: “Zaniolo in quella fetta di campo tra la tre quarti e l’area rende molto di più, sfrutta la progressione al massimo e vede la porta, ci ha messo solo 3 mesi ma alla fine Mourinho ci è arrivato”, ma la maggior parte dei commenti è super positiva: “Zaniolo seconda punta è calcio amici miei calcio vero“, “Zaniolo nella zona centrale è tutta un’altra cosa“, “Non si è Special One per caso: il nostro Mister vede calcio dove gli altri non vedono e ha intuizioni geniali trovando ruoli nuovi a giocatori a cui invece diamo ruoli scontati. Chapeau” e anche: “Mkhitaryan mezz’ala è un’idea visionaria di José Mourinho”.

Roma, le due note “stonate” di serata

Tra le pochissime note negative della gara, il secondo rigore consecutivo che Jordan Veretout si fa parare. In tanti tracciano l’inevitabile parallelismo: “Veretout come Jorginho… bisogna cambiare rigorista”, “Ma cambiarli ogni tanto sti cavolo de rigoristi, proprio no?”, “Proviamo a farli battere ad Abraham sti rigori, magari segna così…”, “Basta far tirare i rigori a Veretout“, “Io voglio bene a Jordan, capiamoci. Però li deve per forza tirare lui i rigori? Ennamo su”.

Nonostante le due reti, la seconda con una splendida rovesciata, Tammy Abraham è più volte preso di mira dai tifosi giallorossi che, specie prima del grande gesto tecnico, non gli perdonano i tanti errori da ottima posizione. Qualcuno scrive: “Ennesima occasione colossale da goal mancata da Abraham nell’area piccola. Non ho parole, temo la sindrome di Patrik Schick anche per l’inglese” e ancora: “Abraham si sta trasformando in Schick li mortacci oh”, “Abraham peggio del primo Dzeko“,”Qualsiasi attaccante di serie A al posto di Abraham questa sera aveva fatto 5 gol! 40M”, “Abraham non segna neanche se lo metti da solo davanti al portiere“.

 

SPORTEVAI

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...