Virgilio Sport

Roma, Mourinho spacca il web tra pizzini e silenzi: ansia per Dybala

L'ennesimo show dello Special One divide il mondo dei social, i tifosi giallorossi lo adorano tutti gli altri no. Per la Joya terzo stop stagionale

11-12-2023 09:31

Dario Santoro

Dario Santoro

Giornalista

Scrive, commenta, racconta lo sport in tutte le sfaccettature. Tocca l'apice quando ha modo di concentrarsi sule interviste ai grandi protagonisti

Appena sabato scorso aveva chiesto giustizia, ricordando di non aver offeso l’arbitro Marcenaro e di aver spiegato tutto al procuratore Chinè in merito alle parole dure pronunciate prima della gara col Sassuolo ma non si fa a tempo ad archiviare un caso che il “curriculum” extra-campo dello Special One si arricchisce di nuovi precedenti. Anche in Roma-Fiorentina c’è stato uno show non richiesto del tecnico portoghese.

Pizzini, proteste e silenzio stampa: Mourinho scatenato

Nel match pareggiato per 1-1 Mourinho si è scatenato sin dall’inizio, andando via via in crescendo tra il pizzino consegnato al portiere Rui Patricio, le violente proteste per le due espulsioni e il silenzio stampa a fine gara, imposto anche a tutti gli altri tesserati. Un nuovo capitolo della Mourinho-story che fa discutere il mondo del web.

Per i tifosi della Roma Mourinho è un re

Lo striscione che gli hanno dedicato ieri allo stadio Olimpico è solo l’ultima testimonianza dell’amore del popolo giallorosso per lo Special One. In Capitale, tranne una minoranza, sono praticamente tutti schierati dalla sua parte. Sul web solo incitamenti ed esaltazione per il capo-popolo che difende i colori della squadra ma l’altra parte del mondo dei tifosi è stufa: “Quando Mourinho ha a disposizione dei campioni crea qualcosa di incredibile motivandoli all’ esasperazione. Quando ha a disposizione dei buoni calciatori crea una macelleria” e poi: “Mourinho ha capito che a Roma il Colosseo piace e piaceva. Usa l’Olimpico come fosse il Colosseo. Chiamalo scemo”.

Il mondo del web stufo delle sceneggiate di Mourinho

L’altra campana non ne può più delle sceneggiate dello Special One: “La cosa peggiore dell’espulsione diretta di Lukaku, per un’entrata da codice penale, è la solita sceneggiata del bollito Mourinho, che protesta urlando come se fosse stato lui a subire fallo” e anche: “questa cosa gli sta sfuggendo di mano, non capisco come fanno a stare tutti zitti e prendere dalle sue labbra… poi quando qualche deficiente farà una ca… fuori dallo stadio tutti i prima linea a censurare l’accaduto” e ancora: “Mourinho è il perfetto capo popolo per questi qua, spero che rimanga veramente lì a vita” oppure: “Come tutte le Storie con un grande passato. Il presente è impietoso; e più è stato grande il passato,più viene scalfito dalla piccolezza del presente”.

Preoccupa Dybala, al terzo stop stagionale

Intanto c’è ansia per le condizioni di Dybala. L’ennesimo problema muscolare della Joya, uscito dopo soli 25′, rischia di lasciare nei guai i giallorossi. Per l’argentino è l’ottavo stop nelle ultime due stagioni in maglia giallorossa. Quest’anno si era già fermato per un problema agli adduttori (19 giorni, dal 26 agosto al 14 settembre) e un infortunio al legamento del collaterale (26 giorni totali, dall’8 ottobre al 3 novembre. Gli esami strumentali delle prossime ore indicheranno i tempi di recupero ma c’è chi sentenzia: “L’ennesima Roma triste come il suo allenatore senza idee che campa sulle giocate di Dybala e Lukaku. Ora che uno è infortunato e l’altro squalificato, voglio proprio vedere come andrà a finire”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...