,,
Virgilio Sport SPORT

Roma, non è solo sfortuna i tifosi trovano il colpevole

Il Venezia già retrocesso blocca sull'1-1 la Roma all'Olimpico e fa infuriare i tifosi giallorossi

14-05-2022 23:09

La Roma non va oltre l’1-1 in casa con il neo-retrocesso Venezia e torna a mettere in bilico il proprio piazzamento europeo, con Fiorentina e Atalanta ora a un solo punto dal sesto posto che vale la qualificazione alla prossima edizione delle Conference League. Sui social, i tifosi se la prendono con la sfortuna e palesano la propria incredulità per un match che ha visto la Roma produrre ben 46 conclusioni, solo 16, però, nello specchio, con ben quattro legni e una mezza infinità di occasioni non concretizzate. Oltre alla dea bendata, sul tavolo degli imputati ci finiscono anche diversi calciatori.

Venezia stoico, gara stregata per la Roma

La gara parte con una doccia gelata che per i giallorossi di José Mourinho che, quando non è ancora trascorso il primo minuto di gioco, incassano la rete di Okereke sulla pennellata di Aramu che sorprende la retroguardia capitolina. La Roma ci prova e, dopo il rosso a Kiyine che al 32′ per un colpo a palla lontana su Pellegrini, gioca praticamente solo nella metà di campo avversaria, ma non riesce ad andare oltre l’1-1, siglato da Shomurodov al 75′.

Roma, Ibanez nel mirino dei tifosi

Dopo il gol della svantaggio, tantissimi se la prendono con Roger Ibanez. C’è chi scrive: “Il modo in cui Ibanez marca nell’occasione del gol è da Serie B mettete uno a caso al suo posto” e ancora: “Ibanez la prossima stagione solo come riserva. Iniziamo ad aggiustare questa difesa”. Non manca chi chiede di non vederlo nella finale di Conference League contro il Feyenoord: Ibanez va cacciato subito e speriamo non giochi la finale”, twitta un tifoso e poi: Ibanez non deve andare a Tirana“.

Tifosi Roma increduli

Durante il match, così come al termine, non manca l’incredulità dei social: “Siamo ancora sotto di un gol, con un giocatore in più, e nonostante le occasioni non riusciamo a buttarla dentro, incredibile“, scrive qualcuno a inizio secondo tempo, e poi: “Un’agonia infinita”, “Surrealismo…”. “22 calci d angolo, un ora un uomo in più e non si è trovato un gol pazzesco…”, scrive al fischio finale qualcuno, e anche: “E niente non riusciamo a vincere neanche con l’ultima in classifica già retrocessa che si è venuta giocare la partita onorevolmente. Certo neanche la fortuna ci assiste visti i 4 legni colpiti. Solo la vittoria della coppetta ci porterà in Europa quest’anno“.

SPORTEVAI

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...