Virgilio Sport

Roma, Maresca fa insorgere i tifosi. Ma Mourinho resta nella bufera dopo il match con l'Inter

La sconfitta della Roma in casa contro l'Inter scatena il web giallorosso e non. Fanno discutere in particolare il gioco della squadra, le scelte di Mourinho e l'arbitraggio di Maresca

06-05-2023 20:06

Luca Santoro

Luca Santoro

Giornalista

Giornalista pubblicista, già collaboratore per eventi sportivi internazionali nel campo del motorsport. Laureato in Teoria e Tecniche dell'Informazione, Master in Management dello Sport

In una sfida cruciale (come lo sono quelle della volata finale del campionato a cui stiamo assistendo), la Roma rimedia una brutta sconfitta in casa contro l’Inter. I nerazzurri inguaiano la squadra dell’ex Mourinho in termini di corsa ai pregiati piazzamenti Champions in classifica, ma il match valido per la 34esima giornata di Serie A ha fatto discutere i tifosi giallorossi non solo per il gioco espresso dalla formazione messa in campo dal tecnico e per il risultato, ma anche per l’arbitraggio.

I tifosi critici sul gioco espresso dalla Roma

Dopo un inizio parecchio in sordina e con diverse interruzioni (“20 minuti di non gioco”, come ha scritto un utente su Twitter) l’Inter passa in vantaggio con Dimarco con un’azione per sfondare la coriacea difesa giallorossa (passaggio in profondità di Brozovic ad innescare l’azione, cross di Dumfries ad intercettare sulla fascia opposta Dimarco): ma già prima di questo esito i tifosi romanisti non hanno risparmiato critiche al gioco espresso dalla squadra di Mourinho.

Tra i vari tweet polemici degli utenti sostenitori della Roma e non si legge: “Spinazzola e Zalewski inguardabili”, “Cristante sta giocando vicino a Rui Patricio. Mourinho è un folle. Uno degli allenatori più conservatori della storia”, “La Roma gioca il calcio più brutto dell’intero globo terracqueo”, “Formazione rassegnata di Mourinho”.

Un utente in particolare, tale Roberto Mogiani, fa una sintesi di ciò che non va in questa Roma vista contro l’Inter, con alcuni nomi della rosa già presi di mira da altri tifosi in questo tardo pomeriggio: “Spinazzola e Zalewski non pervenuti, preso un gol da quinto a quinto che neanche in Promozione e questi che hanno due squadre, stanno vincendo con un cross in mezzo. Riserve non abbiamo e il turco [Calhanoglu, ndr]  gode di immunità. Parliamo poi del sardo [Barella, ndr] che sviene, si rialza e sviene [e Mourinho ad un certo ha sbottato, rivolgendosi al centrocampista così: “Stai sempre a terra”, ndr]”.

Scatena la bufera l’arbitraggio di Maresca

In questo tweet troviamo un altro argomento che ha fatto discutere i sostenitori giallorossi, ovvero l’arbitraggio. Tra i fatti salienti, l’intervento in ritardo di Calhanoglu su Camara al 12′ e poi su Zalewski al 37′, mentre un fallo di Mancini sul turco è stato invece sanzionato da Maresca. “Cosa deve fare Calhanoglu per essere ammonito? Compiere una strage?! Mancini è stato ammonito immediatamente: Maresca scandaloso!”, scrive indignato un tifoso.

Polemica alimentata da altri tifosi della Roma: “Fallo volontario di Calhanoglu su Zalewki. Doveva essere secondo giallo ed espulsione. Ancora nessun provvedimento. Dovevano essere in 10. Pazzesco”, e ancora “La solita gestione anti-Roma. Vergonatevi”, mentre un commentatore twitta beffardo: “Direi che può anche finire qui perché Mourinho ne ha abbastanza per la conferenza stampa di stasera”.

Mourinho fa discutere e dividere il web, ancora una volta

Ma Mourinho finisce parimenti al centro delle critiche, e non solo dopo il 2-0 a favore dell’Inter siglato da Lukaku nel secondo tempo. Come spiega questo utente evidentemente non tifoso giallorosso (ma il tema dibattuto è quello), “è impossibile arbitrare la squadra di Mourinho. Proteste, falli continui, simulazioni, blocchi su ogni angolo, condizionamenti accerchiandolo. Ma questo è calcio?”. Similmente, un altro commentatore scrive: “Mi dispiace caro Mourinho…. Ma la Roma è diventata la squadra più ‘odiosa’ della Serie A in campo. […]. Una roba vergognosa. L’anticalcio. Sempre a terra. Sempre a fare botte. Ma che è? Wrestling o calcio?”.

Sotto accusa anche il turn over imposto dall’allenatore: “Mi ricordo di una recente intervista di Mourinho in cui affermava che lui se porta i giocatori in panchina è perché possono giocare”, scrive un utente su Twitter. “Ora mette i giovani solo per avere la scusa nel post partita per dire: ‘Avete visto la differenza di cambi tra noi e loro?'”.

Altri però difendono il tecnico: “Ragazzi ma lo sapete com’è fatto Mourinho, quando la squadra non gira il suo scopo è rendere nervoso l’avversario. Sono 20 anni che allena così”. E c’è chi punta contro le direzioni di gara, definite ostili contro la Roma: “L’episodio Mourinho-Serra ci ha condannati. Orsato-Chiffi-Maresca uno dopo l’altro, ma di che parliamo”.

Tags:

Leggi anche:

UniSalute

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Torino - Atalanta

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...