Virgilio Sport

Roma, sfuriata di José Mourinho: "Due mi hanno deluso, ho urlato tanto"

Il tecnico dei giallorossi ha parlato dopo il pareggio in Europa League contro il Betis Siviglia: "Avevano le orecchie rosse da quanto ho urlato..."

Pubblicato:

La Roma centra un pareggio vitale a Siviglia e resta in corsa per la qualificazione al prossimo turno di Europa League. L’1-1 dei giallorossi con il Betis permette alla squadra di Mourinho di restare padrona del proprio destino: con due vittorie contro Ludogorets ed Helsinki la qualificazione sarà assicurata. Il mancato successo in Spagna però impedisce matematicamente ai capitolini di chiudere al primo posto nel girone.

Roma, Mourinho: “Nell’intervallo ho urlato tanto”

José Mourinho a Sky ha rivelato di essere rimasto molto deluso dall’accoppiata formata da Belotti e Abraham nel primo tempo, tanto da aver urlato negli spogliatoi durante l’intervallo: “Nel primo tempo è stato un disastro. Non era quello che avevo chiesto a tutti e due”.

Molto male nel primo tempo. Nel secondo tempo sono usciti con le orecchie rosse perché ho urlato tanto… Devono lavorare insieme, nel secondo tempo mi sono piaciuti, hanno pressato bene e gestito bene il pallone”.

Roma, Mourinho: “Il pareggio è vita”

“Arrivare a fine primo tempo sotto 1-0 ci ha dato pressione diversa da quella solita dei gironi – ha spiegato Mourinho -. Con tutti i problemi che abbiamo, infortuni, squalifiche e stanchezza, abbiamo giocato contro una squadra che ha cambiato 5 o 6 giocatori rispetto all’andata, e senza dubbio abbiamo meritato il pareggio che è vita”.

“Avevamo le qualità per rischiare di più nel finale però oggi si doveva giocare, nel finale abbiamo controllato bene. Siamo vivi. Ora abbiamo due partite da vincere ma dipende solo da noi“.

Roma, Belotti: “Questo pareggio ci dà fiducia”

L’autore della rete del pareggio, Andrea Belotti, a Sky ha commentato così la sua prestazione: “Sapevo che sarebbe servito solo lavorare. Mi serviva del tempo, è una cosa fisiologica, però lavorando ho cercato di fare quel qualcosa in più per trovare il prima possibile la condizione. Adesso mi sento bene. L’intesa con Abraham? Soprattutto nel secondo tempo. Nel primo potevamo fare tante cose migliori, infatti non abbiamo giocato un primo tempo bellissimo. Nel secondo siamo entrati con un piglio diverso e abbiamo creato varie occasioni, mettendo in difficoltà i difensori”.

Sul passaggio del turno: “Sicuramente ci darà tanta fiducia questo pareggio, soprattutto quella del secondo tempo perché eravamo tanto in controllo del gioco. Questo deve essere un punto di partenza perché ci aspettano due partite e dobbiamo vincerle entrambe”.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...