Virgilio Sport

Salernitana toccasana di Inter e Lautaro: numeri da record

I nerazzurri hanno rifilato cinque gol ai granata sia all'andata che al ritorno. E l'argentino aveva segnato l'ultima rete proprio ai campani in Serie A prima del digiuno.

Pubblicato:

L’Inter non lascia scampo alla Salernitana, ancora una volta. I nerazzurri, dopo un periodo difficile in campionato, tornano alla vittoria rifilando un altro 5-0 alla squadra campana, sempre più ultima in Serie A

Inter, che numeri contro la Salernitana

I numeri dell’Inter contro la Salernitana sono sconcertanti in questa stagione: quella nerazzurra è la prima squadra a realizzare 10 gol contro una singola avversaria senza subire nemmeno una rete in una stagione di Serie A (10-0 complessivo vs Salernitana) dalla Fiorentina contro il Torino nel 1958/59 (6-0 e 4-0). I ragazzi di Inzaghi, autori di 60 reti in campionato al momento (miglior attacco), ne hanno rifilati un sesto solo ai granata. 

E pensare che l’Inter era anche in crisi di astinenza. Il gol di Lautaro Martinez, infatti, ha interrotto una serie di 425 minuti in cui i nerazzurri non avevano trovato la rete in tutte le competizioni: è stata la striscia più lunga per i milanesi da quella di 430′ del gennaio 2018.

Inter, bentornato Lautaro 

Insomma si è sbloccata l’Inter, ma anche e soprattutto Lautaro Martinez, il protagonista del match con una tripletta. Dalla Salernitana alla Salernitana, l’ultimo gol del 10 prima di stasera era stato firmato proprio contro i granata. Con il secondo gol di oggi, l’argentino è diventato l’ottavo giocatore dal 2018/19 (suo debutto nella competizione) a raggiungere le 50 reti in Serie A. Un bel traguardo dopo un momento difficile, considerando gli oltre due mesi a secco di gol.

Adesso però il Toro sorride: “Il gol pesava? Sì tanto, vivo per la rete e se non segno vado a casa triste. Oggi sono felice, l’Inter ha vinto e io ho fatto tre gol. Le critiche? Sono parte del gioco, quando vinciamo è tutto facile, quando non si vince bisogna lottare. Ringrazio i tifosi che sono sempre stati vicini, il mister e i compagni. Inzaghi? Mi dà fiducia e lo ringrazio”.

Farris: “Mai avuto dubbi su Lautaro”

Non ha potuto ricambiare i ringraziamenti Inzaghi, senza voce al termine del match. Il vice Farris però ha parlato in nome dell’ex tecnico della Lazio: “La nostra flessione era solo fisiologica e non abbiamo mai avuto dubbi su Lautaro“. Fiducia ricompensata con una tripletta, adesso il Toro può andare con un’altra testa a Liverpool e tornare determinante per la corsa scudetto. 

 

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Udinese - Roma
Inter - Cagliari
SERIE B:
Venezia - Brescia

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...