Virgilio Sport

Fiorentina, Commisso: "Competiamo con club indebitati fino al collo". Ce l'ha con Inter e Juve?

Rocco Commisso show. La lunga lettera del patron viola indirizzata ai tifosi e l'attacco ad alcuni club di Serie A: "Mi auspico che qualcosa possa cambiare".

Pubblicato:

Ylenia Cucciniello

Ylenia Cucciniello

Football Specialist

Giovanissima e appassionatissima di tutto lo sport: scrive di calcio giocato ma non rinuncia allo sguardo sull'extra campo, dove spesso si trovano risposte che il rettangolo verde non riesce a restituire

Il massimo dirigente della Fiorentina, Rocco Commisso, in una lunga lettera scritta ai tifosi, ha delineato chiaramente la situazione attuale in casa Viola, ribadendo i suoi obiettivi futuri e rinnovando il suo impegno. Ha affrontato diversi argomenti, dal rendimento attuale della squadra di Italiano agli importanti investimenti effettuati, sia sul fronte degli acquisti, sia riguardo al progetto Viola Park. In particolare, Commisso ha espresso una forte presa di posizione contro i “club indebitati”.

Commisso: “Il nostro obiettivo è far crescere il club”

Rocco Commisso torna a parlare. Il patron della Viola, in una lunga lettera indirizzata ai supporter della Fiorentina pubblicata sul canale ufficiale, ha voluto far chiarezza su numerosi argomenti. Il patron ha difeso i suoi dirigenti dagli attacchi dell’ultimo periodo: “Sono dispiaciuto per i risultati, ma siamo convinti di avere una buona squadra che fino a dicembre ci ha portato in zone alte della classifica. Con il mercato di gennaio abbiamo voluto migliorare questo gruppo e, come sempre, saranno i risultati a parlare a fine stagione. Per questo credo che gli attacchi ai nostri dirigenti siano fuori luogo“.

Commisso ha parlato dei numerosi investimenti dal suo arrivo ad oggi, non dimenticando gli obiettivi futuri: “Spendere per spendere non è corretto per la Fiorentina, per il presente e il futuro. Noi, in soli 5 anni, abbiamo speso più di qualsiasi altra precedente Proprietà Viola. I soli non sono un problema e l’ho dimostrato investendo da giugno 2019, compreso il Viola Park che rimarrà per sempre la casa della Viola, più di 430 milioni nella Fiorentina. Le nostre ambizioni non sono cambiate. Siamo in corsa su tutto e il nostro obiettivo non è cambiato, come non è variata la volontà di far crescere il club compatibilmente alle possibilità che oggi abbiamo”.

Il patron e la frecciata ai “club indebitati”

Rocco Commisso ne è certo: “Nessuno mi costringerà a vendere la Fiorentina e andar via da Firenze, come avvenne con Dante”. Il massimo dirigente viola ha proseguito: “Dal mio arrivo a Firenze ho ribadito che mai avrei fatto promesse che non avrei potuto mantenere, e allo stesso modo ho detto che sotto la mia proprietà la Fiorentina non avrebbe mai corso il rischio di fallire”.

Poi, l’attacco del patron verso alcuni club di Serie A: “Sono anni che chiediamo trasparenza e regole uguali per tutti, ma quasi nulla è cambiato e ci troviamo a competere con Club indebitati fino al collo che agiscono come se nulla fosse. Dopo il Covid e la questione Superlega, ci sono Società che stanno ricorrendo a continui aumenti di capitale con esposizioni debitorie ancora notevoli. Mi auspico che finalmente qualcosa possa cambiare perchè le Società che rispettano ogni regola e non hanno un euro di debiti, non possono essere equiparate a quelle che riescono a sopravvivere solo per la mancata applicazione di norme precise”.

Commisso: “Tifosi, non fateci mancare il vostro supporto”

Il presidente viola ha concluso facendo un appello ai fifosi: “Siamo un gruppo unito. Il Mister, i calciatori, lo staff e tutto il management della Società, lavorano costantemente per migliorare e crescere ogni giorno. Affronteremo questa seconda parte di stagione con la volontà di ottenere gioie e risultati da condividere e festeggiare insiema a voi. Caro Popolo Viola, siete fondamentali e vi chiedo, ancora una volta di starci vicino e non farci mancare il vostro prezioso supporto. Sono certo che, ancora una volta, questo gruppo sarà regalarvi le soddisfazioni che meritate”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...