Virgilio Sport

Serie C, tris di Ancona e Potenza, pari nel big match di Foggia: cosa è successo ieri

In archivio anche il secondo turno infrasettimanale del campionato di Serie C 2023-24: cosa è successo ieri, con i risultati dei posticipi del giovedì e le classifiche aggiornate.

27-10-2023 15:21

Pietro De Conciliis

Pietro De Conciliis

Giornalista

Giornalista pubblicista e speaker radiofonico, per Virgilio Sport si occupa di calcio con uno sguardo attento e competente sui campionati di Serie B e Serie C

In Serie C si è chiuso ufficialmente il secondo turno infrasettimanale della regular season 2023-24. Scontri salvezza e big match nel finale di questa 10a giornata di campionato, che ha visto protagoniste le squadre impegnate nel girone B e nel gruppo C. Dal tris messo a referto da Ancona e Potenza al successo scaccia-crisi della SPAL di Colucci, fino ad arrivare al pareggio tra Foggia e Benevento. Attesa per il recupero di Entella-Cesena.

Serie C Girone B: i risultati della 10a giornata e la classifica aggiornata

Nel girone B di Lega Pro, continua a zoppicare l’ambiziosa Carrarese di mister Dal Canto, fermata sull’1-1 dalla matricola Pineto, che si conferma osso duro da affrontare. Bene l’Ancona contro il neopromosso Arezzo, battuto con un secco 3-0 al “Del Conero”.

Segno X anche al termine di Pontedera-Vis Pesaro, mentre il Rimini supera a sorpresa la Lucchese e abbandona l’ultimo posto in classifica, scavalcando la Fermana, sconfitta mercoledì dall’Olbia. SPAL, prima gioia dell’era Colucci: successo di misura contro un buon Sestri Levante, che non è riuscito a sfruttare le occasioni create nella prima frazione di gioco. Segnale importante per la piazza ferrarese, nonostante la spaccatura tra la Curva Ovest e la proprietà targata Joe Tacopina.

Non approfitta del passo falso del Pescara il Perugia di Francesco Baldini, costretto ad accontentarsi dello 0-0 sul campo della Recanatese. Gli umbri restano imbattuti in questo campionato, al pari della capolista Torres. Rinviata per maltempo, invece, Entella-Cesena.

Ecco i risultati finali della 10a giornata nel girone B:

  • Gubbio-Juventus Next Gen 1-1
  • Olbia-Fermana 2-1
  • Pescara-Torres 1-2
  • Ancona-Arezzo 3-0
  • Carrarese-Pineto 1-1
  • Pontedera-Vis Pesaro 0-0
  • Rimini-Lucchese 2-0
  • SPAL-Sestri Levante 1-0
  • Recanatese-Perugia 0-0
  • Entella-Cesena RINV.

Serie C Girone B, i risultati del giovedì: Foggia e Benevento non si fanno male, bene Potenza e Brindisi

Nei tre posticipi del giovedì, nel girone C, il Brindisi di Ciro Danucci espugna il “San Filippo – Franco Scoglio” di Messina, aggiudicandosi lo scontro salvezza con i peloritani e approdando a quota 10, in attesa del recupero con il Catania.

In serata, tris del Potenza di mister Lerda, che liquida la pratica Sorrento grazie al gol di Rossetti e alla doppietta del solito Salvatore Caturano, che si conferma bomber indiscusso della compagine lucana. I costieri, dal canto loro, restano in zona playout, nonostante un avvio di campionato positivo sotto il profilo delle prestazioni.

Pareggio a reti bianche nel big match dello “Zaccheria”, con il miglior Foggia della stagione che impatta contro il Benevento di Matteo Andreoletti, non andando oltre lo 0-0. Ottima prestazione dei ragazzi di Mirko Cudini, mentre i sanniti continuano ad avere problemi in fase offensiva, se non si accendono singoli del calibro di Ciano e Ferrante. Male Karic e Improta nell’arco dei 90 minuti.

La classifica, adesso, vede appaiate al secondo posto Benevento ed Avellino, a due lunghezze dalla capolista Juve Stabia, reduce dal primo ko stagionale in quel di Caserta. Foggia sempre in scia alle big del girone C, con rinnovata consapevolezza nei propri mezzi.

Serie C, derby e big match della prossima giornata

Archiviata la 10a giornata di campionato, aspettando il recupero di Entella-Cesena, è già tempo di concentrarsi sul prossimo turno di Serie C. Tanti i big match nel weekend, a partire dall’attesissimo derby veneto Vicenza-Padova, che rinnoverà l’antica rivalità tra le due tifoserie e costringerà Aimo Diana a salvare la panchina del Lane.

Riflettori puntati anche sul girone B, dove andrà in scena un affascinante Torres-Spal: la capolista, ancora imbattuta e reduce dal “colpaccio” di Pescara, affronta una squadra in cerca di riscatto, dopo mille difficoltà. I ferraresi, però, arrivano dal primo successo dell’era Colucci e non vestiranno i panni di vittima sacrificale. Lunedì, gli scontri più interessanti: su tutti, Cesena-Carrarese e Perugia-Entella.

Nel girone C spicca il big match Catania-Avellino, in diretta Tv in chiaro su Rai Due dalle ore 16.00. Gli etnei per salvare la panchina di Luca Tabbiani, gli irpini per centrare la quinta vittoria consecutiva in campionato.

I big match dell’11a giornata di Serie C:

  • Vicenza-Padova Domenica ore 14.00
  • Torres-SPAL Domenica ore 14.00
  • Catania-Avellino Domenica ore 16.15 (Diretta Rai Due)
  • A. Cerignola-Casertana Domenica ore 18.30
  • Juve Stabia-Latina Domenica ore 18.30
  • Cesena-Carrarese Lunedì ore 20.45
  • Perugia-Entella Lunedì ore 20.45

SEGUI LA SERIE C SU NOW

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...