Virgilio Sport

Sorteggio Champions annullato: perché è successo e le palline mancanti

La spiegazione Uefa del clamoroso errore commesso nel sorteggio degli ottavi di finale di Champions a Nyon. Tutta colpa delle palline

Pubblicato:

Sorteggio Champions annullato: perché è successo e le palline mancanti Fonte: Gettyimages

Il sorteggio per gli ottavi di Champions League è stato annullato. Una clamorosa figuraccia per la Uefa che dopo neanche mezz’ora dalla prima estrazione è precipitosamente intervenuta su twitter con questo comunicato:

“In seguito a un problema tecnico con il software di un fornitore esterno che indica quali squadre non possono giocare tra di loro. Si è verificato un errore materiale nel sorteggio di Champions League. Di conseguenza il sorteggio è stato dichiarato nullo e verrà interamente rifatto alle ore 15”.

Sorteggio Champions sbagliato: cosa è successo

Il polverone è stato scatenato dall’Atletico Madrid (abbinato con il peggior avversario possibile, ossia il Bayern Monaco) che ha fatto immediatamente ricorso con il sorteggio. In realtà tutti si erano accorti che fossero impossibili alcuni accoppiamenti usciti dall’urna.

Tutto è nato dal primo, clamoroso errore, che ha visto il Villarreal accoppiato al Manchester United: una sfida “impossibile”, dato che le due squadre erano nello stesso girone, il medesimo dell’ Atalanta, vinto dai Red Devils davanti al Submarino Amarillo.

Subito si è scatenato il caos sia durante sia dopo le procedure di sorteggio. L’Uefa ha cercato di giustificarsi spiegando che, a causa del problema con un fornitore esterno, il segretario generale Marchetti e gli organizzatori si erano dimenticati di inserire la pallina del Manchester United nell’urna del sorteggio dei possibili rivali dell’Atletico Madrid, nonostante le due squadre potessero affrontarsi. Un errore, di cui anche gli inglesi di Sky Sports avevano chiesto spiegazioni in un briefing post-sorteggio, legato anche a quello precedente con lo United sorteggiato come avversario del Villarreal (eventualità impossibile visto che le squadre si erano affrontate nella fase a gironi) salvo poi essere rimossi (con il Villarreal che è stato successivamente accoppiato al City). Da qui la nullità del sorteggio e la decisione dell’Uefa di ripeterlo alle 15 dello stesso giorno.

Sorteggio Champions, con la seconda versione andrà tutto bene?

La seconda versione del sorteggio rischia però di generare grossi problemi. Il Real Madrid per esempio ha preannunciato un’azione contro l’Uefa, quindi come minimo un ricorso, se verrà ripetuto il suo sorteggio di Champions, che negli ottavi aveva accoppiato le ‘merengues’ con il Benfica. Il club 13 volte campione d’Europa fa infatti notare che l’errore che ha determinato l’annullamento del sorteggio si è verificato dopo che Benfica e Real erano stati accoppiati e sostiene che quindi questa doppia sfida, la prima determinata dalle urne, vada ritenuta ‘valida’. Lo riferiscono ‘Cadena Cope’ e altri media spagnoli.

Questo era stato il verdetto del primo sorteggio, ma che resterà solamente virtuale:

Questo invece il sorteggio definitivo

VIRGILIO SPORT

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...