Virgilio Sport

Spagna-Italia, la moviola: focus sul rigore, sul gol annullato a Frattesi e sulla rete di Joselu

Nella semifinale di Nations League parecchi episodi da moviola tra Spagna e Italia soprattutto il rigore degli azzurri, il fuorigioco costato l'annullamento del gol di Frattesi e anche la rete allo scadere che ha portato gli iberici in finale

16-06-2023 09:49

Luca Fusco

Luca Fusco

Giornalista

Giornalista multimediale. Quando si accendono i motori, lui sgasa, impenna, derapa. E spesso e volentieri finisce sul podio

La delusione corre sul filo di lana per l’Italia che ha dovuto ingoiare l’ennesimo boccone amaro post sbornia di Euro 2020. Il gol di Joselu al minuto 88 ha privato gli azzurri della possibilità di giocarsi ai supplementari l’accesso alla finale di Nations League. Aumentano i rimpianti soprattutto pensando al gol di Frattesi che nel primo tempo aveva ribaltato la partita dopo il pari di Immobile su rigore. Proprio i due episodi sono al centro della moviola di Spagna-Italia arbitrata dallo sloveno Slavko Vincic. Vediamo nel dettaglio le sue decisioni e quelle del Var.

Spagna-Italia, chi era l’arbitro Vincic

La semifinale di Nations League, Spagna-Italia vinta 2-1 dagli iberici in zona Cesarini è stata arbitrata dallo sloveno Slavko Vincic, coadiuvato dagli assistenti Tomasz Klancnik ed Andraz Kovacic. Quarto uomo il bosniaco Irfan Peljto, mentre al Var c’erano Nejc Kajtazovic e Marej Jug. Vincic, 43 anni, è arbitro internazionale dal 2010. In carriera ha diretto 25 partite in Champions League, arbitrando tra l’altro la finale di Europa League dello scorso anno tra Eintracht Francoforte e Rangers Glasgow.

Prima del match di ieri con la Spagna, l’Italia aveva un buon ricordo di Vincic che aveva diretto gli azzurri nei quarti di finale degli Europei del 2021 contro il Belgio, gara vinta per 2-1 con le reti di Barella ed Insigne. Nel suo palmares anche due partite agli ultimi Mondiali in Qatar: il successo dell’Arabia Saudita sull’Argentina per 2-1 ed il 3-0 dell’Inghilterra sul Galles.

Italia, moviola sul rigore dell’1-1 segnato da Immobile

Pronti via e la Spagna passa in vantaggio. Non c’è nessun fallo su Bonucci che perde malamente la palla davanti alla propria area mandando in rete facilmente Yeremi Pino. All’11′ poi immediata reazione dell’Italia. Verratti scodella una palla in area per l’inserimento di Zaniolo che prova il tiro al volo, in realtà sparacchia un pallone destinato addirittura in fallo laterale ma il suo tiro finisce sulle braccia protese di Le Normand. L’arbitro Vincic ci pensa un attimo, poi concede il penalty che sarà trasformato da Immobile. Decisione giusta visto che le mani del giocatore spagnolo sono comunque staccate dal corpo, non si può configurare la protezione del volto e nemmeno la distanza ravvicinata, rigore sacrosanto.

Spagna-Italia, il 2-1 di Frattesi in fuorigioco di centimetri

Grande rammarico per gli azzurri che dieci minuti dopo il pari trovano anche il vantaggio. Ci pensa Frattesi a trasformare in gol un lancio illuminante di Jorginho. Dopo consulto al Var però Vincic annulla per fuorigioco. La ricostruzione delle linee infatti evidenzia come il viso del centrocampista del Sassuolo sia leggermente avanti al difensore spagnolo. Insomma “fuorigioco millimetrico” si direbbe in questi casi ma decisione giusta.

Fonte:

Italia ko, il gol di Joselu è regolare

A pochi minuti dalla fine, doccia fredda per l’Italia. Gol decisivo e rocambolesco della Spagna che in uno degli ultimi assalti viene premiata. Dopo un cross dalla sinistra liberato dalla difesa azzurra, Rodri cerca di bissare il gol in Champions col City contro l’Inter, la palla però sbatte non una ma due volte contro il muro azzurro però di fatti viene “accomodata” per Joselu che comodamente davanti a Donnarumma butta dentro il gol che vale la finale di Nations League per la Spagna.

Dubbi sul gol della Spagna. Gli azzurri, da Donnarumma ad Acerbi hanno immediatamente alzato il braccio per segnalare il fuorigioco della puntata spagnola entrata da poco al posto di Morata. Purtroppo per gli azzurri però, la moviola dà torto, è proprio Acerbi che risale in ritardo sulla respinta della difesa azzurra tenendo in gioco e di parecchio Joselu. Gol regolare e Spagna in finale.

Fonte:

Il gol di Joselu che ha deciso Spagna-Italia al minuto 88′ (IPA)

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Roma - Torino
Fiorentina - Lazio

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...