Virgilio Sport

Tennis, Sinner-Alcaraz: in palio la finale di Miami e non solo

I due giovani fuoriclasse, destinati probabilmente a dominare il prossimo decennio, giocano anche per la classifica Atp e per la Race

Pubblicato:

Jannik Sinner e Carlos Alcaraz di nuovo uno di fronte all’altro. In semifinale a Miami , proprio come a Indian Wells poche settimane fa. Il match è in programma non prima dell’una di sabato e l’attesa cresce. L’altoatesino, in gran forma in questo Masters 1000, cerca la rivincita. I confronti tra i due sono stati cinque finora e sono leggermente a favore dell’iberico: 3-2. Nel 2022 i due si erano affrontati ai quarti degli Us Open ea prevalere fu lo spagnolo, ma per l’azzurro ci fu un match point non sfruttato.

Sinner-Alcaraz: chi vince avrà un russo. E attenzione al ranking

Sinner e Alcaraz si giocano la possibilità di arrivare in finale. E l’avversario sarà comunque un russo, Daniil Medvedev o Karen Khachanov . Ma gli appassionati vedono il confronto Italia-Spagna come una sorta di finale anticipato, ormai le partite tra i due sono una classica del tennis moderno. Ci sono in palio anche diversi discorsi di classifica: Sinner può strappare il numero 1 della gara Atp ad Alcaraz, dopo aver fatto il suo ritorno tra i primi 10 nel ranking (è nono al momento). Alcaraz, da parte sua, deve vincere il torneo se vuole restare numero 1, altrimenti lo scettro passerà nelle mani del sempreverde Novak Djokovic , che ha anche avuto l’ok a disputare i prossimi Us Open.

Se invece Sinner dovesse avere la meglio e poi vincere anche il torneo, otterrebbe il sesto posto nel ranking Atp, miglior risultato di sempre. Come detto, il 21enne italiano potrebbe superare Alcaraz nella Race , ossia la classifica che tiene in considerazione solo i risultati ottenuti nell’anno solare in corso e che determinerà gli otto qualificati alle Atp Finals di Torino . Al momento, Sinner è al quinto posto virtuale: vincendo a Miami, salirebbe a 2.135 punti, scavalcando il rivale che resterebbe a 1.910. Raggiungendo la finale, Sinner arriverebbe a 1.735 punti, salendo in quarta posizione davanti al greco Stefanos Tsitsipas . Dipende molto anche da cosa farà il russo Khachanov: dovesse vincere il torneo, salirebbe a 1.855 punti, davanti a Sinner.

Sinner: un’occasione da non perdere, i precedenti

Se è vero che Alcaraz ha vinto a Indian Wells e che anche a Miami si sta dimostrando in palla, Sinner ha una grande occasione perché sta giocando alla grande in questo momento. Non è mai stato così vicino ai primissimi come adesso, ha demolito gli avversari uno dopo l’altro. E ha anche qualche ora di riposo in più rispetto allo spagnolo.

Se Alcaraz ha già uno Slam nel suo palmares, gli Us Open dell’anno scorso, nel curriculum di Sinner questo manca. Ma ha in bacheca 7 tornei Atp vinti e, considerato che stiamo parlando di un 21enne, male non è. Sinner ha avuto la meglio su Alcaraz in due occasioni: sulla terra rossa di Umago e sull’erba di Wimbledon l’anno scorso. Sui terreni duri, ha sempre avuto finora il meglio di Alcaraz.

Sinner: un 2023 ha incorniciare

Nel 2023 Jannik Sinner sta marciando sicuro. Ha ottenuto 20 vittorie su 24 match disputati, in 17 partite non ha concesso set agli avversari. Nelle 34 frazioni vinte, solo in cinque circostanze si è affidato al tie-break. Ha perso contro Sebastian Korda ad Adelaide (con un problema all’anca), contro il greco Stefanos Tsitsipas (in cinque set agli Australian Open), contro Daniil Medvedev (rimonta del russo nella finale di Rotterdam) e contro Alcaraz nelle semifinali di Miami.

Nessun italiano aveva mai raggiunto due semifinali in serie nei 1000. Sinner è il settimo tennista nella storia a raggiungere le semifinali di Indian Wells e Miami nello stesso anno prima di compiere 22 anni. Gli altri sono nomi illustri: Agassi (1990), Courier (1991), Djokovic (2007), Murray (2007 e 2009), Nadal (2008) e di Alcaraz (2022).

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...