Virgilio Sport

Tennis, United Cup: Sonego guida l’Italia senza Sinner contro la Germania di Zverev e Kerber

Debutto tutt'altro che banale per la squadra italiana che, priva di Sinner e guidata da Sonego e Paolini, domani affronterà la temibile Germania di Zverev e Kerber nella United Cup

29-12-2023 18:42

Matteo Morace

Matteo Morace

Live Sport Specialist

La multimedialità quale approccio personale e professionale. Ama raccontare lo sport focalizzando ogni attenzione sul tempo reale: la verità della dirette non sono opinioni ma fatti

La nuova stagione tennistica ha avuto ufficialmente inizio oggi 29 dicembre con la United Cup, torneo combinato uomini-donne in preparazione dell’Australian Open, dove nella giornata di domani esordirà anche la squadra italiana – composta da Lorenzo Sonego, Jasmine Paolini, Andrea Pellegrino, Nuria Brancaccio, Flavio Cobolli e Angelica Moratelli – contro la Germania di Alexander Zverev e Angelique Kerber.

Sonego, obiettivo United Cup dopo la Davis

A guidare la squadra italiana, priva di Jannik Sinner, Matteo Berrettini, Lorenzo Musetti, Matteo Arnaldi e Martina Trevisan, alla United Cup saranno Lorenzo Sonego e Jasmine Paolini, con il tennista torinese che, dopo l’incredibile successo in Coppa Davis, è pronto a ritagliarsi il ruolo di leader assoluto.

Tra i componenti della squadra italiana Sonego è senza dubbio quello con maggiore esperienza e che ha ottenuto i risultati migliori nel corso della carriera, e considerando il forte legame che ha sempre mostrato per la maglia azzurra e la voglia che avrà di ripetere quanto fatto in Coppa Davis, viene naturale pensare a lui come leader, soprattutto di spogliatoio, e possibile trascinatore della squadra.

Lo stesso discorso in realtà vale anche per Paolini, attualmente la tennista n°1 d’Italia, che l’anno scorso era arrivata in finale di Bille Jean Cup con la squadra capitanata da Tathiana Garbin. Solo che nel suo caso non sarà la voglia di confermarsi a spronarla, ma quella di riscatto dopo la finale persa contro il Canada.

Gli avversari

A sfidare la squadra italiana guidata da Renzo Furlan ci sarà la Germania, che potrà fare affidamento su un Alexander Zverev tornato ai vertici del tennis mondiale dopo il brutto infortunio subito nel 2022, e che partirà certamente favorito contro Sonego, e Angelique Kerber, ex n°1 WTA al ritorno in campo dopo 18 mesi di inattività per maternità, aspetto che la rende un po’ un’incognita.

In doppio i tedeschi invece potranno fare affidamento su Maximilian Marterer, non proprio uno specialista, e sull’esperta Laura Siegemund, attuale n°5 nella classifica di doppio WTA. Anche in questo caso la Germania appare favorita, soprattutto per la presenza della Siegemund, contro la coppia italiana composta da Flavio Cobolli, che non è mai andato oltre la posizione n°316 nel doppio, e Angelica Moratelli, n°83 del ranking.

Il programma

Ad aprire la sfida tra Italia e Germania alla Ken Rosewall Arena di Sydney sarà l’inedito match tra Paolini e Kerber che inizierà non prima delle 7:30, orario italiano. In seguito scenderanno in campo Sonego e Zverev, non prima delle 9:00 italiane, che si affronteranno per terza volta in carriera dopo che entrambi i precedenti erano stati vinti dal tedesco in due set. Successivamente ai due singolari invece si terra il doppio misto tra Cobolli-Moratelli e Marterer-Siegemund.

  • Non prima delle 7:30 italiane: J. Paolini – A. Kerber
  • Non prima delle 9:00 italiane: L. Sonego – A. Zverev
  • A seguire: F. Cobolli-A. Moratelli – M. Marterer-L. Siegemund

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...